Magazine - Fine Living People
14/12/2017 - Forte-Piano: la staffetta sulle note di Daniele Gambini, il pianista che ascolta con le dita
Targets

Targets - 11/10/2017
TELEVISIONE

Detto Fatto, Caterina Balivo potenzia il format tutorial

Una televisione rilassata e intelligente è possibile anche sui canali generalisti. Sembra strano da dirsi nel 2017 ma il programma di Caterina Balivo, Detto Fatto, l’appuntamento che accende il pomeriggio di Rai2 dal lunedì al venerdì dalle ore 14.00 è davvero un momento garbato di televisione utle. Che, come dice la conduttrice neomamma, “è un momento leggero in cui possiamo aiutare ma anche veicolare dei messaggi importanti”. La trasmissione allarga gli orizzonti dei tutorial che si vedono sul web e con gli anni ingloba sempre più argomenti interessanti da comunicare e divulgare. Il come-si-fa a casa è una formula vincente, se fatta con gusto.

Caterina è tornata al timo da inizio ottobre, dopo le tre settimane guidate da Serena Rossi, a cui va un ringraziamento particolare da parte della Rete e di Endemol Shine Italy per l’entusiasmo con cui ha ricoperto il ruolo di conduttrice “supplente”. La Balivo senza remore dice: “Serena è un’attrice e ha gestito benissimo il ruolo che le era stato chiesto di svolgere”.

Dalla prima edizione, Caterina Balivo ha accolto in studio oltre 150 professionisti del mestiere ed eccellenze italiane che hanno arricchito il programma dispensando curiosi e al contempo preziosi consigli ai telespettatori in settori come hair stylingmake upcucinamodaarchitetturafotografia. Nel corso delle oltre 800 puntate andate in onda, Caterina ha anche contribuito attivamente alla crescita del programma non solo in qualità di conduttrice, bensì anche di autrice, aiutando a rendere Detto Fatto un prodotto moderno, di successo ed unico nel panorama televisivo italiano, come certificato dagli ottimi risultati d’ascolto.

A dispetto di quello che si potrebbe pensare, il programma ha un ottimo targetfemminile, con un livello di istruzione elevato, appartenente alla classe socio-economica alta (come le donne della fascia 35-44, le cosiddette “donne giovani/adulte”, che dal 7% raccolto nella quarta stagione sono cresciute all’8,1% di quella passata). Sopra, in linea con le proposte della trasmissione, abbiamo chiesto allo chef Ilario Vinciguerra cosa pensa del rapporto col pubblico e se le persone che guardano la tv davvero riescono a riprodurre le ricette che vedono spiegate.

Caterina Balivo guida il programma pomeridiano di Rai Due. E sullo sfondo il suo "preferito": Giò Giò, alias Giovanni Ciacci.

Caterina Balivo guida il programma pomeridiano di Rai Due. E sullo sfondo il suo “preferito”: Giò Giò, alias Giovanni Ciacci.

In studio, Caterina Balivo ritrova i suoi compagni storici, colonne portanti di Detto Fatto: lo stylist Giovanni Ciacci, sempre pronto a rivelare gli scottanti segreti delle star e il comico Gianpaolo Gambi, che diverte il pubblico con le sue imitazioni e il suo calarsi nei panni di improbabili tutor.

Un’altra piacevole novità di questa edizione è l’arrivo nella famiglia di Detto Fatto della modella, amatissima sui social, Paola Turani, che lancerà il contest “influecer”. Nell’arco di 8 puntate, tre concorrenti avranno l’opportunità di diventare influencer, sostenendo diverse prove, giudicate da Paola in puntata e dal pubblico attraverso i vari social. Il vincitore avrà la possibilità di entrare nel portfolio dell’agenzia che segue la modella.

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Luxury - 05/04/2017

Gardening the trash, l’idea green di Bonotto

Il lusso di Bonotto, azienda storica di riferimento nel mondo del creative textile, sposa il green. [...]

Design of desire - 20/01/2017

Uno scaffale di 25 metri alla Triennale per Mario Bellini

C'è anche una sezione Next nella mostra di Mario Bellini alla Triennale di Milano. Giusto per far c [...]

Fashion - 24/09/2016

La Perla, Julia Haart porta la liberazione nella lingerie

La Perla è sulla strada dell'aggiornamento dei miti. Uno dei capisaldi del made in Italy, fonda [...]

Top