Magazine - Fine Living People
18/11/2018 - “Sotto la pelle del progetto” – Redesco a Bookcity Milano
Targets

Targets - 10/11/2018
CONCORRENTE

Fabio Marino protagonista di “Guess My Age”

Avendolo socperto tra i primi su queste pagine digitali (questa la prima intervista), c’era da aspettarsi che Fabio Marino diventasse un volto appetibile per la tv. Il modello cinquantenne che si è fatto conoscere negli ambienti della moda di Milano per la sua invidiabile forma, è stato ieri protagonista su TV8 di un format proprio dedicato alle differenze di età che si assottigliano. Si chiama “Guess My Age”, lo conduce Enrico Papi e Fabio ha partecipato la puntata del 9 novembre alle 20,30.

“Avevo già proposto qualche tempo fa le mie foto alla redazione del programma – ci dice Fabio – ma poi incredibilmente, grazie alla forza dei social media, sono tornato alla loro attenzione tramite dei post su Instagram. Ho passato il casting e abbiamo registrato”.

Un ritorno gradito in tv che vi anticipiamo qui, anche perché Fabio Marino ha al suo attivo varie comparse in giochi molto popolari. “Dopo l’esperienza a “I Soliti Ignoti” di Amadeus, la gente mi ferma ancora per strada”, ci dice orgoglioso.

Guess My Age – Indovina l’età è un game show televisivo a premi italiano, prodotto da Magnolia, in onda dal 28 agosto 2017 su TV8 dal lunedì al venerdì. Funziona così: una coppia di concorrenti deve cercare di indovinare l’anno di nascita di sette persone mai viste prima per difendere un montepremi.

“A me piace la trasformazione e giocare con il mio fisico – confessa Fabio – ma in questa occasione non potevo stravolgere il mio aspetto. Quando faccio shooting di moda mi piace a volte stare all’estremo, ma in tv per un proposito come questo dovevo presentarmi per come sono ogni giorno. E ovviamente ho sorpreso anche per la normalità”.

Prodigioso: Fabio Marino è questa settimana in tv per il programma “Guess My Age”. Negli altri giorni è sempre impegnato su set fotografici di molte campagne pubblicitarie.

Fabio racconta che nel programma è importante “allontanarsi e dimostrare qualcosa di diverso dalla propria età. Ovviamente per chi lo vede ogni giorno o per chi lo fa ogni giorno, indovinare l’età altrui risulta più facile ma vi posso assicurare che non avendolo seguito molto da spettatore, per me è stata un’esperienza unica. A volte i giudizi sull’età possono essere anche cattivi o pesanti ma mi ha divertito”.

La cattiveria consiste in…? “Un po’ come nella vita di tutti i giorni: quando indoviniamo l’età di qualcuno vogliamo trovare sempre quello che non va, una ruga in più, un segno del tempo che ci sembra nascosto”.

L’interessamento al personaggio Fabio Marino è indubbiamente legato al suo prodigioso aspetto fisico e a come riesce a mantenersi in forma superati i 50. “È stato divertente perché non potevo parlare ma solo esprimermi col mio corpo. Non c’è nulla di male in questo, fare tv mi piace e mi diverte. Anche se nel caso specifico poi mi hanno scelto anche per girare scene di backstage in cui potevo essere più libero”.

Prossimo step per Fabio è quello di arrivare a un talk show per parlare della sua esperienza: “Vorrei una platea popolare televisiva dove raccontare come ci si può sentire bene a 50 anni ed essere contenti di essere ammirati”.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 16/10/2018

Per la giornata dell’Agricoltura l’opera di Francesco Fossati

Arte, ecologia e maternità. Oggi per la Giornata Mondiale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione Mus [...]

Society - 22/03/2016

Affordable Art Fair 2016: sette momenti indimenticabili tra arte e celebrità

Affordable Art Fair nella sua  sesta edizione ha portato a Milano il meglio dell'arte contemporanea [...]

Travel - 01/05/2018

I Rolli di Genova, palazzi patrimonio mondiale

Tra i caruggi genovesi, intendiamoci, non è che splende pulizia e aria di rinnovamento. Quell'atmos [...]

Top