Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 06/11/2017
FORT LAUDERDALE

In Florida i super yacht di Ferretti

A novembre quando in Europa cala l’autunno e le belle giornate da trascorrere a bordo di uno yacht vanno via via scemando in Florida prende il via il Fort Lauderdale International Boat Show, quest’anno alla 58esima edizione.

I canali della città si sono riempiti, dal primo al 5 novembre, di yacht e super yacht. Ferretti Group come ogni anno non manca all’appuntamento con questo salone, e quest’anno ha portato una flotta di 18 imbarcazioni dai 10 ai 28 metri.

In esposizione negli stand riservati ai cantieri del gruppo, Yacht 780 (in Europa già visto durante il Cannes Yachting Festival, ndr) e il Riva 56’ Bahamas.

Oltre a questi due modelli presentati in anteprima per il continente americano, il gruppo era presente anche con:

  • Yacht 450, Yacht 550, Yacht 650, Yacht 700 e Yacht 850
  • Custom Line Navetta 28, Pershing 5X, Pershing 62, Pershing 70, pershing 74, Pershing 82 VHP (una versione realizzata appositamente per il mercato americano con propulsori più potenti), Aquariva Super, Rivamare, 76’ Perseo, 88’ Florida e 88’ Domino Super.

“Fort Lauderdale è la vetrina ideale per presentare al mercato statunitense e agli appassionati nel continente americano le novità lanciate nel corso dei saloni europei d’autunno –  illustra Stefano de Vivo, direttore commerciale – . Gli armatori, inoltre, hanno conosciuto da vicino molte altre imbarcazioni in esposizione presso il nostro showroom di Fort Lauderdale, sede del gruppo in America, una location unica al mondo, affacciata direttamente sull’acqua e raggiungibile in pochi minuti dal salone, con ben 12 postazioni di ormeggio in grado di ospitare imbarcazioni fino a 100’. Questa edizione del Boat Show segna inoltre un momento di grande rinnovamento per la nostra sede locale, con importanti progetti all’orizzonte”.



Francesco D'Agostino
Figlio degli anni 90, spinta digital-social di The Way, si è fatto le ossa nel patinato mondo di To Be Magazine. Per scoprire che il dandy elegant che stava impersonando necessitava di una vetrina all’altezza anche sul web. Senza cercare altrove, se l’è creata da solo. Mette passione solo in quello che gli interessa veramente. Al resto nemmeno ci pensa. Grafica, biz obsession e una giusta dose di involontaria leadership lo proiettano sempre al minuto dopo.
Leisure - 03/02/2017

Elisa ci mostra le tre vie per una canzone

Il 12, 13 e 15 settembre Elisa si esibirà all’Arena di Verona per tre live durante i quali ce [...]

Trends - 10/05/2017

Le “stories” diventano limitless con una app

Le Stories sui social sono una mania collettiva che resterà nella storia come l'emblema del digital [...]

Fashion - 02/07/2018

Visone fa le borse ispirate al Surrealismo

Francesco Visone è un creativo napoletano, classe 92, che da qualche anno sta mettendo anima e crea [...]

Top