Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 03/04/2017
ICE ART

Il design ispira anche i gelati

La limited edition mania arriva anche nel mondo del food. E lo fa debuttando nel mondo dei gelati artigianali, che per la prima volta in occasione del Salone del Mobile, saranno resi disponibili al pubblico per un periodo limitato nel tempo.

Il periodo è quello del Fuorisalone di questa settimana e il negozio dove comprarli è l’Agrigelateria di Milano “Gusto 17”. Gli artigiani della gelateria hanno creato tre nuovi gusti ispirati alle più iconiche creazioni di design italiano e al cocktail simbolo di Milano. A base di fragola, thè verde e Martini Rosso, i tre gelati saranno disponibili solo dal 4 al 9 aprile.

Gusto 17, la prima Agrigelateria d’Italia, ha deciso di celebrare l’attesissima kermesse con i gelati ispirati da creazioni Made in Italy. I nuovi gusti creati dall’estro di Vincenzo Fiorillo, uno dei tre fondatori dell’agrigelateria milanese, saranno disponibili in via Savona 17, solo dal 4 al 9 aprile.

I GUSTI NUOVI – Ispirato alla “Up5” di Gustavo Pesce, una delle opere di design radicale più famose del mondo, “Up-Cream” è primo gusto creato in occasione del Salone. Protagonista di questo gelato è la fragola, primizia di stagione. Una soffice cheesecake bianca sarà la base su cui poggeranno delle palline colorate, che ricordano molto la sfera che funge da pouf dell’iconica poltrona.

Con una base di cioccolato fondente, che replica i colori della terra, accompagnata dal delicato gusto del thè verde alla menta, “Prat-1” è il secondo gusto limited edition. Ad ispirare questo gelato, l’opera il “Pratone”, dissacrante divano disegnato da Pietro Derossi, Giorgio Ceretti e Riccardo Rosso per Gufram.

Il terzo gusto è dedicato a uno degli appuntamenti più attesi della Design Week, il Fuorisalone. Prendendo spunto dai party e dagli eventi che lo caratterizzano, Gusto 17 ha pensato di creare un gelato dal sapore alcolico ispirato ad uno dei cocktail milanesi più famosi del mondo. Le note aromatiche del Martini Rosso si fondono con il sapore secco del brut, l’intensità del Campari e la dolcezza dell’arancia rossa

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 08/03/2017

Celebriamo Manet perché ha dipinto la Parigi moderna

Manet è stato il primo pittore moderno a raccontare la Parigi che diventava città contemporea. Que [...]

Fashion - 22/03/2017

La Haute Future Fashion Academy lancia l’alta moda dei giovani

Haute Future Fashion Academy è un’innovativa realtà formativa di alto livello nel settore High E [...]

Society - 29/11/2016

La stanza dell’incanto di Philippe Daverio

Philippe Daverio offre una visione unica della sua collezione di arredi dal mondo. La Biblioteca del [...]

Top