Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 05/02/2018
CIRCUITI

Primavera ai Grandi Giardini Italiani

Grandi Giardini Italiani annuncia con grande piacere l’adesione al Network di quattro giardini sul Lago Maggiore: Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera di proprietà del Principe Vitaliano Borromeo, e il Parco di Villa Pallavicino che da luglio è entrato a far parte del circuito turistico Borromeo.

giardini italiani

I Giardini delle Isole Borromee, Isola Madre, Viale delle Palme, foto di Dario Fusaro

L’alto livello di manutenzione delle collezioni botaniche delle Isole Borromee è sempre stato garantito da personale molto qualificato, che ora avrà modo di riportare agli antichi splendori il Parco di Villa Pallavicino. Con un’offerta turistica di ben quattro giardini sul Lago Maggiore, il circuito turistico Borromeo intende avere un maggior peso nel mercato del turismo culturale, puntando anche su una strategia di marketing unica, a beneficio del territorio.

Con l’arrivo di questi quattro splendidi giardini sul Lago Maggiore, il network Grandi Giardini Italiani annovera 125 giardini in 12 regioni, di proprietà sia privata sia pubblica. I Giardini di Castel Gandolfo, la Reggia di Caserta, Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani e i Giardini Botanici di Villa Hanbury, sono alcuni esempi delle proprietà che da tempo fanno parte del Network dei più bei giardini visitabili in Italia.

Immagine di apertura: I Giardini delle Isole Borromee, Isola Bella, Teatro Massimo, foto di Dario Fusaro



Design of desire - 19/12/2016

Non ci crederete: questa è ceramica e la firma CEDIT

Ha  inaugurato un nuovo luogo di design avveniristico a Milano: CEDIT – Ceramiche d'Italia ha ape [...]

Design of desire - 18/06/2018

TileElite, la pelle diventa lussuoso arredo

TILEELITE è un marchio nato dalla passione per la pelle. L'azienda di Montopoli Val d'Arno in provi [...]

Design of desire - 19/10/2018

Con Milano Contract District si ottimizzano gli spazi

MORE+SPACE è un modello di business nato a Milano per proporre soluzioni abitative micro che consen [...]

Top