Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 06/07/2017
SUMMER EDITION

Sulla riviera romagnola la versione estiva degli ArchitectsParty

Gli studi aperti degli architetti non si fermano nemmeno d’estate. Dall’11 al 14 luglio ArchitectsParty Summer Edition arriva a Ravenna e sulla Riviera Romagnola a Rimini e Cattolica per quattro giorni di party itineranti.

Gli aperitivi negli studi d’architettura hanno luogo in Italia e all’estero e conducono gli appassionati di settore e gli addetti ai lavori all’interno di noti studi, per visitare le location creative in genere accessibili a pochi.

Dopo il successo di Milano il mese scorso, sulla Riviera Romagnola gli studi coinvolti sono nove: a (Rimini), archiNOW! studio di architettura (Rimini), barbara vannucchi arch (Rimini), Cumo Mori Roversi Architetti (Rimini), MADS architecture – Arch. De Gregori (Rimini), Monica Gasperini Architetto (Cattolica), NUOVOSTUDIO Architectural and Retail Design (Ravenna), Roberto Ricci Associati (Rimini), Studio Bizzarro & Partners | Studio Galimberti (Ravenna). Quattro serate per nove aperitivi esclusivi che gareggeranno agli ArchitectsParty Awards. I partecipanti potranno infatti votare online la serata più divertente, l’allestimento più suggestivo o il migliore dj set, cliccando su www.towant.eu.

I designer partner di questa tappa sulla Riviera Romagnola sono Ceramica Sant’Agostino, Cosentino, Dornbracht, Essequattro, Flos, Gufram, Kaldewei, Silent Gliss. In qualità di web partner ci sono Architonic e il Giornale dell’Architettura, infine Birra Menabrea e i salatini Lorenz By Loacker, daranno gusto alle serate come Drink e Food partner.

Alcuni momenti degli ArchitectsParty il mese scorso a Milano.

Alcuni momenti degli ArchitectsParty il mese scorso a Milano.

ArchitectsParty coinvolge e mette in relazione in modo divertente gli attori del settore e gli appassionati di questo mondo creativo. Dopo Torino, Milano, la tappa unica di Verona – Brescia – Bergamo, infine Londra e la Riviera Romagnola insieme a Ravenna, l’edizione 2017 prosegue a Roma con l’ultima tappa di quest’anno.

Il format, nato nel 2008, è stato ideato da TOWANT, agenzia dedicata all’organizzazione di eventi di architettura in Italia e all’estero, che collabora con alcuni dei più importanti brand del design italiano e internazionale.

Calendario ArchitectsParty 2017 | Summer Edition |11 – 14 luglio ore 19.00

 

Martedì 11 luglio | Ravenna

Studio Bizzarro & Partners | Studio Galimberti | viale della Lirica 49, Ravenna

 

Mercoledì 12 luglio | Ravenna

NUOVOSTUDIO Architectural and Retail Design | viale E. Berlinguer 54, Ravenna

 

Giovedì 13 luglio | Rimini & Cattolica

archiNOW! studio di architettura | via Montesanto 1, Rimini

barbara vannucchi arch | via Circonvallazione Meridionale 77, Rimini | dalle ore 19.30

Monica Gasperini Architetto | via Emilia Romagna 109, Cattolica

 

Venerdì 14 luglio | Rimini

A | via Marco Minghetti 48, Rimini

Cumo Mori Roversi Architetti | via G. Verdi 11, Rimini

Roberto Ricci Associati | via Santa Maria in Corte 9, Rimini

MADS architecture – Arch. De Gregori | via Pani 5, Rimini

Per maggiori informazioni su ArchitectsParty: TOWANT – Tel. 0571/1600686 – staff@towant.it

Foto di Giulia Virgara e Mauro Montana

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 08/11/2016

La Belle Époque dell’illustratore bohémien, i manifesti a Torino

La Belle  Époque è un universo ricco di speranze e innocenze che ha dominato la cultura tra la fi [...]

Design of desire - 21/09/2016

Stefano Seletti a The Way Magazine: “La nostra arma? Creatività esponenziale”

Seletti e Kiehl's sono due marchi che condividono la trasformazione e il rinnovamento,anche se in mo [...]

Top