Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 29/09/2018
PROGETTO CULTURALE

Una canzone per Sincerus

A Sanremo 1995 cantava “Io rivoglio la mia vita”. Lighea sul senso dell’esistenza si è sempre interrogata e oggi esce con la collega Roberta Orrù con la canzone “La casa capovolta” a sostegno del progetto culturale SINCERUS. Il progetto, che vede il coinvolgimento di professionisti nel settore del canto, della musica e della ricerca scientifica, ha lo scopo di mantenere accesi i riflettori sulle popolazioni colpite dal terremoto del 2016/2017.

A proposito del brano Lighea racconta: «La propria terra ferita è un segno scritto nel profondo dell’anima. Dal mio vissuto nella vicenda del sisma del 2016/17 ho scritto “La casa capovolta”. La scrittura di questa canzone è stata un’esperienza catartica che mi è servita a liberare il dolore e a dare voce alla sofferenza di tutti ma anche al coraggio e alla forza. Mi è servita a trasformare la frustrazione di non poter fare nulla in possibilità di concretizzare un’azione che arriva dopo due anni non a caso. Quando le luci si spengono e nessuno più ne parla non vuol dire che l’emergenza sia finita quindi “La casa capovolta” vuole essere l’occasione per parlarne ancora ma soprattutto per concretizzare. Roberta Orrù, persona di grande sensibilità ha voluto unire la sua voce alla mia al servizio di questo progetto».

 

Il progetto Sincerus nasce da un’idea della cantautrice Lighea e di Amadeo Furlan (membro del Senato Accademico e Professore presso la University of Northwest New York USA, dove insegna al corso di Laure in Osteopatia, e al corso di Laurea in Psicologia) a cui si sono aggiunti Roberta Orrù e l’attore Arturo Sepe. Sincerus si pone l’obiettivo di raccogliere fondi per fornire un contributo economico concreto al fine di realizzare progetti di piccola e media dimensione, ma sempre di importanza strategica per il territorio, per l’economia della zona e per i bambini e ragazzi residenti.
Chi farà una donazione di 5€ parteciperà alla realizzazione di un giardino Sincerus in uno dei paesi terremotati mentre chi farà una donazione di 25€, oltre a partecipare alla realizzazione del giardino, darà la possibilità di realizzare anche altri progetti e riceverà in regalo:

– Un libro dal titolo “Vivere la vita in tutte le sue stagioni” scritto dal dott. Amadeo Furlan e da Lighea, un piccolo manuale cominciare un percorso di crescita interiore così da imparare ad affrontare le varie tappe della vita.

– Un cd contenente:

1) Il brano “La casa capovolta” scritto da Lighea e cantato da Lighea e Roberta Orrù

2) Il videoclip della canzone girato ad Amatrice e Campotosto (ha partecipato ai girati l’attore Arturo Sepe)

3) Una meditazione legata ad uno dei capitoli del libro.

4) Un video con l’intervista che Lighea ha fatto a 5 donne che hanno perso la casa durante il sisma che ha colpito il centro Italia.

5) Il video “Una Voce Per Sincerus”, che vede coinvolti 12 giovani artisti che hanno voluto prestare il loro talento per veicolare questo messaggio di solidarietà



Luxury - 04/09/2018

Elmec Solar ospita il debutto della nuova Jaguar I-PACE elettrica

Elmec Solar, azienda attiva nell'accumulo domestico di energia, è da sempre attenta alle più impor [...]

Fashion - 14/10/2016

Maria Grazia Severi guarda alla donna di Klimt della Belle Epoque

Maria Grazia Severi torna alla Belle Epoque e al Liberty per proiettare nell'estate 2017 un'eleganza [...]

Design of desire - 04/04/2016

XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, la stanza-utero di Fabio Novembre

Al via la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano. Il nostro consiglio: perdetevi n [...]

Top