Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 04/08/2018
ANIMAL PARTY

Una notte da leoni a Ferragosto allo zoo di Napoli

L’estate entra nel vivo, e allo Zoo di Napoli, oltre alle giornate dense e ricche di attività per i bambini che frequentano i campi estivi del parco, e ai week end con la famiglia per rilassarsi tra animali e pic nic, si lavora ad altri eventi sotto il titolo Animal Summer 2018.

Restano due appuntamenti speciali: mercoledi 15 agosto e domenica 16 settembre, immaginati per vivere il parco appieno, anche nelle ore più insolite, tipo al tramonto e con attività fino ad ora inesplorate. Esperienze uniche, che renderanno lo Zoo ancora più accattivante, anche per chi ancora non ha avuto il tempo di visitare il parco, nella sua nuova veste, e ammirare la bellezza di un giardino botanico curatissimo e rigoglioso come è lo zoo di città, e pensa ancora che sia il luogo abbandonato di anni addietro. Non stupirà perciò vedere in questi giorni, i cartelloni pubblicitari dello Zoo di Napoli, dove le gobbe di un cammello simulano il Vesuvio, e l’incoraggiamento per la città a cambiare i suoi orizzonti, che diventa possibile, se c’è volontà.

 

Voglia di fare sempre meglio e rendersi propositivi che nasce dagli aspetti più semplici, come lo spettacolo nell’osservare i bambini del campo estivo, che consegnano le “zucche ripiene” alle giraffe dello Zoo Lubango e Naledi o che si danno da fare per rendere belli gli arricchimenti ambientali a immagine di zebre realizzate per le leonesse. Un divertimento collaudato ogni estate ai Campi Estivi dello Zoo di Napoli, dove chi ci è stato gli scorsi anni, torna per ritrovare l’allegria con gli amici, tra tante attività nella natura, per tutta la stagione estiva e fino a settembre, con la formula giornaliera, settimanale, oppure di due o quattro settimane dal lunedi al venerdi

 

Keeper e veterinari non si fermano mai per proporre il meglio durante la stagione estiva, perciò Animal Summer è un appuntamento da non perdere. Il 15 agosto una esperienza unica, la visita by night del parco per una notte da leoni, la prima di questo tipo in assoluto, mentre il 16 settembre sarà dedicato  ai colori della natura.

Lo scoiattolo europeo è rosso, grigio è quello americano.

ZOO – Arrivato sulle cronache nei mesi scorsi il giardino zoologico napoletano per l’afflusso di tante specie rare. Si sono subito ambientati i tre scoiattoli rossi europei, un maschio Kepulan, e due femmine Ikorna e Pendaki, e subito hanno trovato una accogliente casa dove vivere, nell’accogliente famiglia del giardino zoologico.

Lo Zoo di Napoli è stato ritenuto idoneo ad accogliere gli animali, dopo una ispezione dei luoghi da parte del responsabile dei ricollocamenti, che mirava ad identificare strutture accoglienti e adatte agli animali. L’acquisizione degli scoiattoli, sequestrati a un privato da parte dalle autorità olandesi, e portati presso il centro AAP, rientra tra l’altro nel piano di familiarizzazione delle razze wuropee, al fine di educare il pubblico alle specie nostrane.

Riutilizzo dei cibi e risparmio eco-friendly sono alla base dell’accordo con il CAAN- Centro Agroalimentare di Napoli, che ogni settimana accoglie nella Galleria del mercato Ortofrutticolo, i keeper dello Zoo, che selezionano i prodotti non venduti, adatti alla buona alimentazione degli animali ospiti del Giardino zoologico.

Achille è un bellissimo esemplare di Caracal di tre anni, arrivato recentemente allo Zoo di Napoli e proveniente da un centro di recupero olandese. Per lui veterinari e keeper dello zoo hanno immaginato e realizzato un exhibit che ricostruisse il suo habitat naturale, favorendo così l’ambientazione al giardino zoologico cittadino



Luxury - 05/05/2018

In Versilia Yacht di lusso con Maserati e Alfa Romeo

Tutto pronto a Viareggio per il secondo anno di Versilia Yachting Rendez-vous, l'evento delle imbarc [...]

Vip House - 12/03/2018

Solange: “Arredo a sensazione”

L’ho raggiunto al telefono perché Paolo Bucinelli, in arte Solange, non vive a Milano ma ha una c [...]

Leisure - 28/08/2017

Alla Gam di Milano riapre il LùBar

Dopo la pausa estiva il 29 agosto 2017 riapre la nuova caffetteria/ristorante della Galleria d’Art [...]

Top