Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 01/04/2019

Al Faloria la bellezza del relax si rinnova a Cortina

Il Faloria Restaurant è ospitato all'interno di un suggestivo padiglione vetrato con panorama sul monte Croda da Lago. Il gioiello della SPA.

Il Faloria Mountain SPA Resort è una storica struttura alberghiera appena rinnovata con l’aggiunta della quinta stella di categoria. Oggi a Cortina d’Ampezzo in provincia di Belluno, nel cuore delle Dolomiti, presenta un nuovo modello di accoglienza: tra rievocazione della tradizione dolomitica, modernità e comfort.

Lo storico hotel ampezzano si presenta al pubblico completamente rinnovato  con una struttura che coniuga modernità e tradizione,  proponendo un nuovo modello di soggiorno esclusivo in montagna.

Camere ridisegnate, una SPA di oltre 1000 metri quadrati, un ristorante gourmet e nuovi spazi comuni permetteranno agli ospiti di vivere un’esperienza indimenticabile, all’insegna di comfort ed esclusività. Il progetto è dell’architetto Flaviano Capriotti, che ha disegnato un’ambiente in armonia con il contesto paesaggistico, in cui la tradizione alpina incontra spunti contemporanei.

 

Le camere: eleganza e accoglienza. Nelle nuove camere – divise tra Classic Room, Deluxe, Room, Junior Suite, Comfort Suite e Faloria Suite – il fascino degli arredi di montagna si unisce ai più alti standard internazionali di ospitalità. Spaziose e luminose, dalle loro ampie finestre è possibile godere di una vista incantevole sulle Dolomiti. Il parquet, la boiserie e dettagli ricercati conferiscono un delicato sapore domestico, senza rinunciare a raffinatezza ed esclusività.  Sulle testate imbottite dei letti sono riprodotti 10 fiori tipici delle Dolomiti, selezionati dall’atlante Florae Austriacae del botanico settecentesco Nikolaus von Jacquin. Il tema botanico è una sorta di filo conduttore che tocca anche SPA, ambienti comuni e ristorante, conferendo ulteriore personalità alla struttura.

Il gioiello del Resort è la nuova Area SPA, la più ampia dell’intero arco alpino. Oltre 1000 mq di superficie, dove godere di un percorso wellness completo con piscina semi-olimpionica da 25 metri, sauna, fontana di ghiaccio, calidarium, vitality pool, aree relax e sale per trattamenti privati. La Spa offre un’esperienza capace di toccare tutti i livelli di percezione: visivi, tattili, olfattivi ed emotivi per una vera vacanza rigenerante. Materiali e colori richiamano il legno dei boschi di larice, la pietra delle rocce dolomitiche e il verde dell’acqua dei laghi, così che gli ospiti possano sentirsi come immersi nella natura ampezzana.

Il Faloria Restaurant si apre sul lago antistante.

Il soffitto originale a cassettoni in larice e i pannelli intrecciati in vimini creano un’atmosfera elegante e raffinata. In cucina, lo chef Antonio Cennamo propone un inedito connubio tra tradizione mediterranea e proposte locali, il cui fil rouge è l’eccellenza delle materie prime.

Il progetto di ampliamento ha visto anche la creazione di una nuova Lounge con Bar e stufa in maiolica, ispirata alla tradizione della casa ampezzana, coi toni caldi tipici della montagna. Il luogo ideale per godere di un aperitivo dopo una giornata all’insegna dello sport.

photo Andrés Otero

Faloria Mountain Spa Resort

Località Zuel di Sopra, 46 32043 Cortina d’Ampezzo – BL / T. 0436 2959

www.faloriasparesort.com



Leisure - 24/05/2018

L’acqua diventa arte

Ray Collins, Peter Yan, Alessandro Puccinelli e Joe Bunni disponibili presso la galleria LUMAS di Mi [...]

Society - 04/12/2018

Firenze ricorda Nelson Mandela a 5 anni dalla morte

Il 5 dicembre del 2013 ci lasciava Nelson Mandela, dopo una vita in difesa dell'uguaglianza tra i po [...]

Travel - 16/07/2018

Alpàa, da 42 anni musica e arte alla valle di Varallo

Vicino Vercelli, in Piemonte, Varallo e la Valsesia sono delle perle di paesaggio e storia italiani [...]

Top