Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 04/03/2016

AquaDome, il lusso del Tirolo è termale

AquaDome è l’unica e vera struttura termale tirolese, un gioiello da scoprire nella valle dell’Ötztal. La stazione termale leader in Austria (sorge a Längenfeld) sfrutta l’acqua a oltre 27 gradi che arriva naturalmente da una profondità di 1865 metri. Il resort AquaDome è della Vamed Vitality World, società internazionale di assistenza sanitaria.

Con un investimento di circa 20 milioni di euro, l’hotel AquaDome a quattro stelle superior si è ingrandito con una nuova ala di 54 camere doppie moderne, 6 suite familiari spaziose e una zona nuova per conferenze e spazio meeting di 900 metri quadrati. 

STILE E WELLNESS ALPINO
Quando si arriva in valle (servizio shuttle prenotabile) si resta estasiati dall’ampiezza e dalla luminosità del luogo. Gli interior design dell’AquaDome non sono da meno: tutte le camere sono decorate architettonicamente in stile alpino e contemporaneo. Ma le Alpi non stanno solo a guardare, sono parte dell’eperienza. Ad AquaDome si può galleggiare senza peso nella piscina salina e poi sorprendersi davanti alle imponenti cime di tremila metri d’altezza. “Sin dalla sua apertura nel 2004, AquaDome è stata una delle principali attrazioni in Tirolo“, spiega Bärbel Frey, direttrice di AquaDome. Da qui si può esplorare l’Ötztal, con le sue escursioni e proposte sportive, una storia vivace e una natura incontaminata. In estate ci sono 1300 chilometri di sentieri, attraverso numerosi laghi di montagna e cascate. Non per niente l‘Ötztal lungo i suoi 67 km è chiamata la “Valle dei superlativi”: la Stuibenfall è la cascata più alta del Tirolo, la Wildspaitze è la vetta più alta in Tirolo.

ESCLUSIVA
La Spa esclusiva per gli ospiti dell’hotel e un numero chiuso di visitatori giornalieri (circa 20), ospita la sauna alle erbe alpine, con gettate di vapore alle erbe dell’Ötztal, come arnica, melissa, camomilla. Si può fare il bagno con impacchi di erbe locali, rifugiarsi nella piscina con pareti di muschio, optare per il bagno di cristallo della Ötztal dove avviene l’inalazione di minerali e oligoelementi come magnesio, litio, iodio e selenio o sottoporsi alla doccia minerale con cristalli d’acqua arricchiti. Questa è la forza di AquaDome, ma è anche la forza della natura alpina, visto che l’energia delle montagne è contenuta nei prodotti Trehs e nella linea curativa Salin de Biosel che viene utilizzata su misura a secondo del tipo di pelle. Il paesaggio alpino si ammira dalla sauna con fuoco e vista panoramica sulle montagne dell’Ötztal. E per gli esigenti esiste anche il pacchetto sauna e spa privata per un affitto esclusivo.

Il tratto distintivo della struttura è la cupola delle terme a forma di cristallo di vetro che offre due piscine coperte con l’acqua calda a 34 e 36 gradi centigradi. Nel centro termale all’aperto, ci sono tre piscine a forma di semicerchio apparentemente fluttuanti nell’aria a un’altezza che varia da 12 a 16 metri: una vasca con acqua salata e musiche subacquee con gli effetti di luce, una vasca  idromassaggio con fontana di acqua termale e una vasca whirlpool.

In 17 sale viene praticato, tra gli altri, l’esclusivo massaggio con le pietre dell’Ötztal, bagno di legno di cimbro con  peeling, massaggio al miele tirolese, massaggi speciali dedicati all’uomo come il programma Manager-Anti-Stress, e c’è anche un centro medico di eccellenza con servizi nei settori della medicina preventiva, fisioterapia e medicina dello sport.

Info su: www.aqua-dome.at



Fashion - 27/04/2018

Hogan ha aperto in via Montenapoleone

Durante la Milano Design Week 2018 ​Hogan ha inaugurato la nuova boutique in via Montenapolene 5 [...]

Design of desire - 29/03/2018

A Brera addirittura un “Rising Sun” artificiale

Non c'è limite all'immaginazione e creatività della Milano Design Week. "The Rising":  l'Info Poi [...]

Luxury - 22/02/2017

Pagani Automobili lancia Huayra Roadster d’ispirazione retrò

Pagani Automobili è uno dei segreti più ben custoditi del design dell'automotive. Quando si pa [...]

Top