Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 15/01/2019

Canareef Resort, vacanze con volo panoramico nell’Oceano Indiano

I bar, il centro benessere ma soprattutto l'immaginario del paradiso terrestre blu e verde che diventa realtà. Le Maldive alla portata di tutti.

Appena a sud dell’Equatore, ad Addu, nell’atollo più meridionale, si trova il Canareef Resort, facilmente raggiungibile con un volo panoramico ed emozionante di 70 minuti dall’aeroporto internazionale di Malé all’Aeroporto Internazionale di Gan.

Le Maldive sono davvero un paradiso terrestre che chiunque vorrebbe visitare almeno una volta nella vita: sabbia bianchissima, mare limpido e caldo tutto l’anno, piante tropicali, pesci colorati e tanto sole. Ma soprattutto totale relax, nessun orario, nessun impegno, nessuna frenesia e nessuna ansia.

Con 271 ville distribuite su 58 ettari di terreno circondati da una vegetazione lussureggiante e panorami mozzafiato sull’Oceano Indiano, il resort 4 stelle (info a reservations@canareef.com) offre privacy assoluta ed è progettato per sfruttare al massimo la posizione unica dell’isola, con tre categorie di camere: Sunrise Beach Villas, Sunset Beach Villas e Jacuzzi Beach Villas, a seconda dell’esposizione.

Un resort a misura di famiglie con bambini o coppie di qualsiasi età, a volte in luna di miele, o amici che vogliono trascorrere una vacanza insieme.

Le attività a cui dedicarsi sono tante: diving e snorkeling sono le attività di spicco; si può scendere lungo le pareti coralline, e man mano che si va più a fondo si incontrano pesciolini colorati, razze, mante, innocui squali a pinna nera e vegetazione colorata.

Un team di professionisti permette di godere un’esperienza divertente e sicura per tutti gli sport acquatici e per tutte le età: wind-surf, canoa, banana boat, jet-ski, fun-tube, catamarano ed escursioni private.

Il Dive Center PADI autorizzato offre corsi di immersione multilingue incluso il Discover Scuba Diving. Le guide subacquee professionali saranno in grado di regalare un’esperienza indimenticabile, straordinaria e sicura negli spettacolari 25 siti di immersione che l’Atollo di Addu offre: una fantastica immersione con le mante giganti oppure l’esplorazione del naufragio della seconda guerra mondiale “The Britain Loyalty” sono alcune delle proposte.

Anche la pesca sportiva può essere praticata: non è necessario essere un professionista per pescare del pesce pregiato, l’equipaggio esperto raccomanda le migliori posizioni e suggerisce i migliori trucchi del mestiere. Al ritorno i pesci pescati possono essere cucinati su richiesta per il pranzo o la cena dallo chef del resort.

 

Si può gustare una deliziosa cucina internazionale, dalle specialità locali maldiviane all’elegante cucina francese: i menu proposti soddisfano anche i palati più esigenti e raffinati.

Il Ristorante Kilhi è il ristorante principale a buffet e si trova sul lato orientale dell’isola, con ampie vedute dell’oceano. Il ristorante serve colazione, pranzo e cena e offre specialità culinarie di tutto il mondo, mentre il Bar Meera offre una raffinata gamma di prodotti alimentari à la carte per palati sofisticati, con una vasta collezione di vini tra cui scegliere, a cui fa da sfondo una vista spettacolare sulla laguna.

Situato vicino alla piscina principale, il Bar Dhoni offre una vista spettacolare del tramonto mentre sorseggiate il cocktail o il mocktail (cocktail analcolico a base di frutta) preferito sulla terrazza all’aperto. Il bar è anche il centro di intrattenimento con serate di musica, feste, dj set.

 

Naturalmente non può mancare un’esperienza rigenerante presso il Centro Benessere Sanctuaire, situato in posizione riservata e immerso in giardini lussureggianti, con una vasta gamma di trattamenti, inclusi massaggi disintossicanti e scrub; 9 suite di trattamento sono disponibili per single e coppie.



Leisure - 28/08/2017

Vma’s 2017 trionfano Kendrik Lamar ed Ed Sheeran. E il “power point” di Pink.

Con le importanti categorie vinte in Best Direction, Best Art Direction e Best Visual Effects, Humbl [...]

Fashion - 23/09/2016

Via Delle Perle: tessuti pregiati con icone pop art

Via Delle Perle rinnova il total look femminile in senso artistico, pop e dal mood americano ann [...]

Leisure - 15/05/2018

Andrea Barbagallo si ispira al Cargocult

Il rapporto tra primo e secondo e terzo mondo ha sempre interessato l'arte. Tocca ora al giovane art [...]

Top