Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 30/11/2016

Il Tatra Ice Dome in Slovacchia: il ghiaccio è scultura

Quindici designer e 90 tonnellate di ghiaccio: il tempio gotico più moderno del mondo è l'attrazione del Natale 2016.

A basilica of ice in the High Tatras! We are opening on 25th November!

La locandina della Tatra Ice Dome, aperta il 25 novembre.

La locandina della Tatra Ice Dome, aperta il 25 novembre.

La Ice Dome in Slovacchia sta facendo il giro del mondo con le sue suggestive ambientazioni invernali. Si candida a diventare la top attraction di questo Natale 2016 in Europa perché è una ricostruzione minuziosa in ghiaccio del famoso Tatra Temple, nella vicina regione della nazione balcanica.

Il meraviglioso stile gotico e l’altare rifinito della cattedrale diventano ghiaccio, arte effimera ma non per questo meno impegnativa e ispirata. Ci sono stati quindici scultori per realizzare il sito in 3 settimane impiegando 90 tonnellate di ghiaccio. Portate fino a qui su nelle montagne della Slovacchia.

Il tutto è stato realizzato grazie alla visione di Adam Bakoš, il principale architetto del progetto mentre l’altare di vetro colorato è stato realizzato da Achilleas Sdoukos, che ha una celebre linea di creazioni Fenix Glass.

Lo spazio si presta anche a essere vissuto in molti modi: all’apertura la settimana scorsa c’è stato un concerto, ma sono previste attività specie per i bambini, oltre che visite per immortalare le stupefacenti sculture sugli smart-phone dei turisti di tutto il mondo.

 

Per info sulla regione http://regiontatry.sk/en/tatra-temple/

 



Fashion - 05/10/2017

Hysideis, la pelle toscana diventa fashion esplosiva

Non si arresta l'ascesa di Hysideis, il brand milanese di capi in pelle borchiati portati al success [...]

Design of desire - 02/06/2019

Architetti che salvano il territorio, il Premio Architettura Toscana sceglie i migliori

Il Premio Architettura Toscana mette in evidenzia e premia gli architetti in campo per la salvaguard [...]

Design of desire - 24/11/2018

Record al Salone del Mobile italiano in Cina: tanti brand, tanta ammirazione

In una settimana turbolenta per le vicende di Dolce e Gabbana sul mercato cinese, fa piacere constat [...]

Top