Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 07/10/2018

Mandarin apre un nuovo hotel a Mosca

Gli acquisti di resort a Como e Thainlandia e la grande stagione autunnale delle promozioni che reinventano le visite nelle città del mondo.

Nuove aperture internazionali e grandi movimenti promozionali nelle location consolidate per Mandarin Oriental Hotel Group che per questa fine 2018 scatena le novità.

Il Casta Diva a Como è un complesso di importanza storica che comprende 76 camere e suite all’interno di 9 ville del XIX secolo.

Mandarin subentrerà nella gestione di CastaDiva Resort & Spa, sul Lago di Como, e che sarà rinominato Mandarin Oriental, Lake Como nella primavera 2019, solo dopo un’attenta ristrutturazione. Si tratta del primo Resort Mandarin Oriental in Europa occidentale e Italia, nonché naturale complemento dell’hotel di Milano, già punto di riferimento per milanesi e per  visitatori da tutto il mondo.

La catena di resort e hotel di lusso ha firmato un contratto di gestione per un nuovo hotel e residence a Mosca, la cui apertura è prevista nel 2021. Mandarin Oriental, Mosca avrà una posizione privilegiata nel cuore della città, sul lungofiume di Sofiyskaya, di fronte al Cremlino. L’hotel si troverà nella zona ideale sia per i viaggiatori d’affari che per i turisti, a pochi passi da molte attrazioni, siti storici e il quartiere degli affari.

La struttura offrirà 65 camere e suite, due ristoranti, un lounge bar e una spa con piscina coperta di 25 metri. Il progetto includerà anche 137 Residences at Mandarin Oriental, che formeranno il primo residence di lusso di proprietà di un gruppo di hôtellerie a Mosca.ì

Il progetto è di proprietà di Capital Group, una delle maggiori società immobiliari di Mosca. Gli interni saranno progettati da Pierre-Yves Rochon Studio insieme a Sergey Skuratov Architects.

 

Siamo felici di entrare nel cuore della capitale russa con questo nuovo progetto. Siamo davvero entusiasti di estendere l’eccellenza del servizio di Mandarin Oriental ai nostri ospiti e ai futuri proprietari delle prime Residences at Mandarin Oriental a Mosca“, ha dichiarato James Riley, Chief Executive di Mandarin Oriental.

Gli hotel di Mandarin Oriental si trovano in molte delle principali città del mondo e sono sinonimo di qualità, eccellenza del servizio e cura per i dettagli. Realizzeremo insieme il primo progetto alberghiero e residenziale di Mosca in una posizione privilegiata di fronte al Cremlino, con vista sul fiume Moskva. La proprietà diventerà un punto di riferimento del lusso in tutta Russia “, ha affermato Pavel Te, presidente di Capital Group.

Poco prima è arrivata la notizia della nuova apertura in Thainlandia. Mandarin ha annunciato che gestirà un nuovo resort sull’isola di Phuket in Thailandia, la cui apertura è prevista per il 2022.

Mandarin Oriental, Phuket si troverà sul lungomare selvaggio del “Millionaire’s Mile”, nella costa occidentale dell’isola di Phuket, e si estenderà per 9,5 ettari di terreno all’interno dell’appartata e pittoresca Laem Singh Bay. Le 105 camere dell’hotel, tra cui 37 ville con piscina, offriranno agli ospiti sistemazioni eccezionali, con spazi esterni e viste panoramiche sul Mare delle Andamane e sul tramonto. Il sito stesso racchiude una spiaggia di sabbia bianca con affioramenti rocciosi, offrendo un accesso ideale anche per lo snorkeling.

 

I servizi includono tre ristoranti e bar vista oceano, di cui un ristorante aperto tutto il giorno, uno dedicato alle specialità del luogo, un sunset bar e un beach club. Ci sarà inoltre una vasta gamma di servizi dedicati agli eventi sociali e di business.

 

Ai tropici, Canouan con “I Do” Wedding Package permetterà agli sposi di evitare lo stress includendo ogni tipo di servizio.

MATRIMONIO TROPICALE – Con le sue meravigliose spiagge riparate, il mare caldo, i giardini tropicali e le eleganti ville, Mandarin Oriental, Canouan è un luogo naturalmente romantico, perfetto per matrimoni e anniversari. Il resort si estende all’interno di 1.200 ettari sulla costa settentrionale dell’isola, conosciuta come Grenadines Estate, e offre splendide location per eventi come la terrazza a bordo piscina del resort con vista su Godahl Beach, la splendida Crescent Court, la Spa Pavilion in riva al mare e la chiesa anglicana del XVII secolo portata sull’isola pietra dopo pietra nei primi anni del 1800.

I molteplici pacchetti sono pensati per matrimoni, anniversari e celebrazioni per il rinnovo dei voti personalizzati per riflettere lo stile e il gusto personale di ciascuna coppia.

Mandarin Hotel a Milano è nel cuore dello shopping district di alto target.

INFLUENCER PER UNA NOTTE – A Milano il Mandarin ha lanciato un pacchetto per gli ospiti interessati a migliorare la propria presenza social e sviluppare nuove abilità su Instagram. Disponibile fino al 31 maggio 2019, gli ospiti che prenoteranno il pacchetto Be an Influencer for a Day riceveranno i consigli di esperti del settore per scattare foto perfette da postare sui propri profili Instagram e incrementare il numero di follower. Una delle più quotate influencer italiane porterà gli ospiti in un tour alla scoperta di Milano, dando loro una nuova prospettiva della città.

La famosa influencer Eleonora Carisi rivelerà in tre step la sua strategia per ottenere un seguito social significativo, dando loro dei consigli su come avere successo rimando fedeli al proprio “brand” e a ciò che si desidera comunicare di se stessi.

Con quasi 700.000 follower su Instagram, Eleonora Carisi ha collaborato con diversi marchi internazionali del lusso, tra cui Dior, Gucci e Bulgari, e il suo blog è uno dei 30 più popolari al mondo.

Che si tratti del magnifico Duomo di Milano, dei negozi di moda di via Montenapoleone o dell’elegantissima Galleria Vittorio Emanuele II, Milano è ricca di luoghi capaci di attrarre attenzione su Instagram, Pinterest o qualsiasi altro feed di social media. Il pacchetto Be an Influencer for a Day ha un prezzo di 3.100 euro a notte per camera.

Situato in posizione centrale vicino ai quartieri più famosi di Miami come Brickell, Wynwood e South Beach, Mandarin Oriental, Miami è il punto di partenza ideale per esplorare la città in un’auto di lusso

MIAMI IN SUPER CAR – Ideato per gli amanti delle automobili di lusso, lo Stay & Drive package di Mandarin Oriental, Miami permette agli ospiti di scegliere la propria auto ideale per scoprire le strade di Miami. Attraverso una partnership esclusiva con la Exotic Car Collection by Enterprise, gli ospiti potranno visitare la città a bordo degli ultimi modelli di Porsche 911, Tesla Model S o Chevy Corvette Stingray.

Nel pacchetto offerto a Parigi, Mandarin prevede anche VIP Fondation access disponibile richiedendoli con un anticipo di 48 ore. Sono inclusi l’accoglienza privata all’entrata della Fondazione Louis Vuitton e 15 minuti di commento da parte di un esperto sulle opere.

ARTE A PARIGI – Questo autunno Mandarin Oriental, Paris offre l’opportunità di pernottare in hotel e visitare le tanto attese mostre di due artisti rivoluzionari con accessi VIP. Disponibile dal 3 ottobre 2018 al 14 gennaio 2019, il pacchetto Basquiat & Schiele, Art at Fondation Louis Vuitton include i biglietti con accesso prioritario per la mostra Egon Schiele – Jean-Michel Basquiat presso la Fondation Louis Vuitton.

Situato a pochi passi dal Louvre, dal Musée des Arts Décoratifs e dalla galleria fotografica Jeu de Paume, Mandarin Oriental, Paris si trova in una posizione ideale per visitare le più interessanti attrazioni culturali della capitale francese.

 

Il pittore figurativo austriaco Schiele e lo street artist Basquiat erano artisti di successo all’inizio e alla fine del ventesimo secolo ed entrambi morirono giovani, verso la fine degli anni venti. Quest’anno il programma autunnale della Fondation Louis Vuitton farà il suo debutto proprio con opere dei due pittori mai esposte prima in Europa.

Gli ospiti che prenoteranno il pacchetto Basquiat & Schiele, Art at Fondation Louis Vuitton avranno a disposizione biglietti premium con accesso prioritario alla mostra. Prima di ammirare i 255 disegni e dipinti degli artisti, gli ospiti potranno scegliere se essere accolti da un rappresentante del museo con un discorso introduttivo sulla mostra.

 

 



Design of desire - 28/02/2017

Brera Design District, i 10 imperdibili di aprile 2017

Si scaldano i motori per il Fuorisalone 2017 e quest'anno il tema dell’edizione 2017 di Brera Desi [...]

Vip House - 13/07/2017

La casa “open” di Anna Maria Bernardini De Pace

Tenace, volitiva e perfezionista, è così che ci appare Anna Maria Bernardini De Pace, noto avvocat [...]

Society - 31/03/2017

Non ne potete più degli hipster? Ascoltate i Colpi Repentini

I Colpi Repentini sono una band milanese che non ne può più della moda hipster. Detta così sembra [...]

Top