Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 02/10/2018

Roma deluxe, gli hot spot del vivere al top nella Capitale

Le spa, le ville e i luoghi di lusso per vivere al meglio l'esperienza delle "vacanze romane". Come le leggende, spostatevi in Limousine.

La Città Eterna ha un fascino senza tempo: architetture monumentali, vestigia di un passato glorioso, scorci romantici e tanto verde. Visitare Roma significa fare un tuffo nella storia, viverla percorrendo le strade di papi e imperatori, trovarsi in un crocevia di culture ed etnie provenienti da tutto il mondo.

Un tour di Roma può tuttavia risultare incompleto se non ci si affida alla guida giusta: per questo abbiamo deciso di redigere un breve ma esauriente vademecum di tutti i luoghi più interessanti della Capitale: dai ristoranti più alla moda ai musei da non perdere, dagli hotel più accoglienti alle SPA dove rilassarsi, magari dopo un pomeriggio di shopping.

Ristoranti: dove gustare i pranzi e le cene più prelibati, tra tradizione e modernità

Le trattorie romane sono un’istituzione per i buongustai. Tuttavia, a Roma non mancano anche ristoranti che offrono un menu più ricercato, in cui tradizione e innovazione vanno di pari passo per offrire ai propri clienti un’esperienza di gusto unica.

Per un pranzo o una cena gourmet di gran classe vi consigliamo il ristorante “Il Pagliaccio”: situato nel centro storico della Capitale, offre un menu ricercato, che segue il percorso del locale e l’evoluzione della cucina dello chef Anthony Genovese. Oltre alle prelibatezze disponibili sulla carta, il ristorante si distingue per una peculiarità molto originale: la possibilità di regalare una cena a una persona speciale. La soluzione ideale per un dono diverso dal solito.

Convivio, a Roma, equivale spesso a dire “Trastevere”. Il quartiere bohémien per eccellenza della città è infatti una tappa obbligata per visitare la Roma più autentica e alla sera offre atmosfere magiche e suggestive, ideali per una cena gourmet. Chi ama la cucina romana ma non è abituato ai suoi sapori decisi può provare “Glass Hostaria”, dove la chef stellata Cristina Bowerman propone un menu tradizionale ma rivisitato in chiave internazionale, per soddisfare anche i gusti più “light”.

Dove dormire: gli hotel di charme per le tue notti romane

A Roma le soluzioni per dormire sono davvero numerose, ma per un soggiorno di classe la scelta si riduce a pochi hotel selezionati. Come Villa Spalletti Trivelli, centralissima residenza patrizia fino al 2004 dimora di conti, poi trasformata in residenza esclusiva per gli ospiti più raffinati ed esigenti. Ambienti fastosi e blasonati e una cantina di vini scelti, oltre a un centro benessere e a una terrazza-solarium per i momenti di relax, trasformeranno la vostra vacanza in un soggiorno da sogno.

Notti imperiali anche alla Residenza Napoleone, parte del celebre Palazzo Ruspoli, in Via Condotti, dove l’imperatore Napoleone III dimorò nel 1830: una dimora sfarzosa, dove charme e storia si intrecciano per regalare agli ospiti un soggiorno indimenticabile.

SPA e centri benessere: i luoghi cult del relax capitolino

Girare una città, ancorché accompagnati da un diligente autista, è sempre faticoso. Per una pausa di relax vi consigliamo quindi Nardi, SPA che offre un servizio esclusivo per un benessere a 360 gradi: dai tradizionali trattamenti benessere all’area make-up, fino alla possibilità di rivolgersi a un nutrizionista per redigere diete ad hoc, è il luogo ideale per rigenerarsi e dedicarsi alla “cura di sé”. In alternativa, un’ottima scelta è l’hammam Acqua Madre, che riprende la tradizione delle terme romane offrendo un percorso di benessere in grado di purificare e rigenerare, per ritrovare le energie necessarie a re-immergersi nella frenetica vita della metropoli.

Shopping e luoghi di interesse

Roma è storia e cultura. Un soggiorno nella Città Eterna non può quindi prescindere da un tour dei luoghi più interessanti che offre la Capitale: dal monumentale Colosseo alla Basilica di San Pietro, dalla spettacolare Fontana di Trevi all’imponente Piazza di Spagna. Senza contare il folkloristico Campo dei Fiori e il suggestivo Foro Romano, tanto per citare alcune delle mete più celebri.

E dopo una giornata dedicata alla cultura, non può mancare un po’ di shopping: Via del Corso, Via Condotti, Via Vittorio Veneto e Via Boschetto sono i percorsi dove si trovano le boutiques più esclusive della città, imperdibili per chi ama il made in Italy e vuole acquistare articoli non solo raffinati, ma anche di alta qualità.

Musei romani: un viaggio tra arte, storia e cultura

L’Italia è la culla dell’arte e Roma è una delle città più importanti dove ammirare opere che hanno fatto la storia dell’arte. I musei romani sono quindi una risorsa immensa non solo per gli appassionati, ma anche perché rappresentano un bagaglio culturale che tutto il mondo ci invidia. Tra le tappe da non perdere ricordiamo in particolare la Galleria Borghese, che custodisce una collezione unica di sculture, bassorilievi e mosaici antichi; Palazzo Doria Pamphili, dove ammirare le opere di artisti del calibro di Caravaggio, Tiziano, Raffaello, oltre che dei maestri fiamminghi di epoca barocca; il Maxxi, tempio dell’arte contemporanea e, naturalmente, gli imperdibili Musei Vaticani, che ospitano alcuni dei più bei capolavori della storia dell’arte.

Per l’autonoleggio con autista: Eurocar Limousine

 



Luxury - 30/10/2017

Tesla Model S 100D, The Way Magazine in viaggio per la Franciacorta

Viviamo in tempi in cui si pensa sempre più alla mobilità del futuro. E Tesla, l'avveniristica cas [...]

Design of desire - 02/06/2018

Radicity 2018, ecco i 6 progetti degli architetti del verde che “rigenerano” Eboli

C'è un comune della provincia di Salerno con un pregevole centro storico, Eboli, che per anni non [...]

Fashion - 21/06/2017

Per le sfide estreme Erik Conover veste Paul&Shark

Si può essere eleganti e performanti, come dimostrano queste foto di Erik Conover alle prese con al [...]

Top