Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 25/03/2019

Rosa Alpina, lo smooth glamour del rifugio in Alto Adige

La famiglia Pizzinini incarna l'accoglienza di classe e riservatezza nel cuore delle Dolomiti. Ecco come sentirsi a casa in un panorama paradisiaco.

Si autodefinisce “smooth glamour” lo stile di Rosa Alpina, l’hotel e spa nel cuore delle Dolomiti, a San Cassiano in Badia, provincia di Bolzano nella punta più alta dell’Alto Adige.

Lì, la famiglia Pizzinini ha creato uno spazio accogliente e di classe, per turisti e viaggiatori da ogni parte del mondo che vogliono rilassarsi e godere della natura in un cinque stelle montano a contatto con gli abitanti della zona.

La storia è antica. Nel 1850, viene posta la prima pietra dell‘odierno Rosa Alpina. Tramite la famiglia Crazzolara, che ha fatto una donazione alla Chiesa, è stato costruito un „Vidum“, una casa parrocchiale e da allora l’alloggio ha sempre ospitato persone: dal 1939, il turismo in loco subisce un notevole sviluppo. Alcuni contadini hanno ampliato le loro fattorie e costruito delle stanze da affittare ad ospiti.

Nel 2000 l‘Hotel entra a far parte della prestigiosa catena Relais & Châteaux. Nello stesso anno viene conferita al ristorante St. Hubertus una STELLA MICHELIN confermata anche negli anni successivi.

L’esperienza di verità oggi, è completata da un percorso eno-gastronomico unico al mondo e soprattutto da una natura impareggiabile: lo spettacolo naturale unico e inestimabile delle Dolomiti. Questo patrimonio mondiale dell’UNESCO incanta con paesaggi mozzafiato e una vista unica.

L’essenza di un glamour pacato, di un servizio posato e di eleganti interni rende l’approccio all’ospitalità  senza tempo ma con accenti contemporanei, apparendo allo stesso tempo informale e raffinato, come si confà a un ristorante con una cucina stellata Michelin.

Per un puro rilassamento e per esercizi fisici giornalieri, ci sono i servizi della nostra Spa, l’accogliente piscina interna, le saune e la palestra. La Spa è luminosa ed accogliente, con un’affascinante vista sul giardino privato dove si ammira tradizione e raffinata atmosfera di montagna, e tutta la struttura fatta da una sapiente unione di antichità ed eccellenti materiali locali dagli eleganti dettagli.

Tutte le 51 Camere e Suites nonché un’esclusiva Penthouse Suite sono arredate assolutamente in modo unico e singolare in autentico stile di montagna.

Assaporare la varietà gastronomica del Rosa Alpina con la formula B&B, sarà un viaggio attraverso i sensi, un’immersione completa nel concetto di “Dine Around”. Sentirsi liberi di scegliere dove cenare: in un’intima Fondue Restaurant, oppure nell’informale Restaurant Wine Bar & Grill oppure al Restaurant Limonaia dove le luci della sera si riflettono sulle grandi vetrate in una scenografia spettacolare o, ancora, nell’elegante e raffinato Restaurant St. Hubertus tre stelle Michelin.



Design of desire - 25/02/2016

Skin e Alfa Romeo insieme per la Giulietta

Alfa Romeo Giulietta ha scelto una guest star tutt'altro che romantica per il lancio della nuova vet [...]

Leisure - 05/09/2017

Reset Festival, gli stati generali della musica a Torino

Progresso e innovazione sono parole chiavi anche nel mondo musicale. E Torino è stata da sempre all [...]

Design of desire - 05/04/2019

Da oggi Milano ha il Museo del Design Italiano

Oggi è stato inaugurato il Museo del Design Italiano alla presenza di Stefano Boeri, Presidente Tr [...]

Top