Magazine - Fine Living People

Bagno nel bosco? La tendenza è al Tratterhof in Alto Adige

Un altopiqano soleggiato dove si può fare con guide alpine, meditazione, camminate a piedi nudi, la corretta respirazione, esercizi di riconciliazione con la natura.

In estate il Wellness Hotel Tratterhof invita a restare attivi in mezzo alla natura incontaminata dell’Alto Adige con i famigerati bagni nei boschi. Situato a 1500 metri di altitudine nella soleggiata Maranza, la struttura è punto di partenza per piacevoli escursioni per godersi la natura con il “Bagno nel bosco” di Alfred, il relax con la “Camminata per una corretta respirazione” di Evelyn e la vitalità con lo Speed hiking tour di Andreas.

Quella dell’immersione nella natura è un trend che ciclicamente torna ma attualmente sta spopolando su scala mondiale. In origine è stato lo shinrin-yoku (letteralmente “bagno nel bosco”, in inglese Forest Bathing) che dal Giappone ha illuminato tutti i “credenti” della materia nel mondo, finanche arrivando a teorizzare i principi della medicina forestale e dei benefici della natura esplorata con tutto il corpo, meglio se nudi.

A Maranza, in provincia di Bolzano per coloro che amano la montagna in estate e per gli appassionati di escursioni c’è una meta imperdibile: l’altopiano soleggiato con il Wellness Hotel Tratterhof a 1.500 metri sul livello del mare. Una posizione e un’altitudine che regalano all’ospite dell’hotel la sensazione di toccare il cielo con un dito, con un panorama splendido verso le vette dolomitiche contrapposto a quello altrettanto bello giù verso la vallata con la città vescovile di Bressanone. La struttura fa parte dei Wanderhotel-Best Alpine gruppo che unisce gli alberghi situati nelle zone escursionistiche più belle delle Alpi e che si fondano sulla filosofia dell’amore per la montagna e l’escursionismo.

Il Wellness Hotel Tratterhof, struttura a gestione della famiglia Gruber-Hinteregger, si propone come il Wanderhotel ideale in Alto Adige per coloro che vogliono un’estate attiva in coppia o in famiglia. Qui i veri esperti di montagna e guide certificate sono proprio i membri della famiglia titolare, che propongono agli ospiti diverse tipologie di escursioni, da quelle più rilassanti e originali a quelle per i più esperti. Si può scegliere la “Camminata per una corretta respirazione” accompagnati dalla proprietaria Evelyn, in cui i partecipanti imparano esercizi di respirazione facilmente replicabili che aiutano a sentirsi meglio. Alla fine del giro corpo e mente si sentono rilassati e ricaricati di nuova forza ed energia. Il marito Andreas propone ai più esperti un tour di Speed hiking. Con le racchette da nordic walking, i partecipanti percorrono in circa due ore e in velocità una salita impegnativa di 500 metri, attivando tutti i muscoli del corpo e sentendo a fine percorso grande soddisfazione. Per coloro che desiderano calarsi pienamente nell’ambiente naturale incontaminato, ritrovando la sensazione infantile e curiosa per odori, rumori e impressioni del bosco, è perfetto il percorso guidato “Bagno nel bosco”. Alfred, guida alpina, offre un’esperienza unica tra prati pittoreschi e boschi che invitano alla meditazione e durante la quale si può anche camminare a piedi nudi.



Leisure - 25/04/2019

Osteria del Ponte, tradizione culinaria lombarda

Il momento più buio della notte è quasi sempre quello che precede l'alba. Uscendo da Milano, tenen [...]

Fashion - 22/07/2016

Alla NABA sfilata di fine anno dei nuovi designer del futuro

NABA per il suo Graduate Fashion show del 2016 ha rispolverato un tema principe dell'identità itali [...]

Luxury - 22/06/2017

Baglietto lancia il Ridoc per unire il fascino d’antan con comfort contemporaneo

Il primo esemplare di MV19 di Baglietto è stato varato con il nome di Ridoc. Il 9,50m, progetto [...]

Top