Magazine - Fine Living People

Campari Red Diaries con Clive Owen e Paolo Sorrentino

La comunicazione diventa film. Al cinema si vede lo spot del produttore di apertivi con stelle mondiali. L'evoluzione di quello che era il calendario.

Campari punta alla comunicazione d’autore per i suoi Red Diaries. Una svolta per la casa di produzione italiana di uno dei più famosi marchi del beverage mondiale che ha chiamato Clive Owen e Paolo Sorrentino per un corto che si vede al cinema.

L’iconico aperitivo italiano dal colore rosso e dal gusto bitter, è protagonista della campagna di comunicazione Campari Red Diaries che è una ri(e)voluzione in senso olistico del Calendario Campari.

Con una svolta nella comunicazione del marchio, Campari Red Diaries mette in scena il concetto che “ogni cocktail racconta una storia”, celebrando i cocktail stessi come forma d’arte e potente veicolo espressivo. Quindi nel primo corto girato da Sorrentino Killer In Red si vede Clive Owen nei panni di un bar tender. In tutto, 12 storie di cocktail che danno un volto all’estro e al talento di 14 bartender provenienti da ogni parte del pianeta.

Per info qui



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 13/12/2018

Pure XS, “il bello” di Paco Rabanne

Su Instagram è seguito da quasi 130mila persone e si fa chiamare Kikohenriiques, sottolineando un n [...]

Leisure - 22/05/2018

Pino Daniele, gli amici al San Paolo, l’orchestra al museo

Non è un anniversario tondo nè una commemorazione temporale precisa, ma per una coincidenza di ini [...]

Leisure - 10/06/2018

“HELP the Ocean” dalla Basilica Giulia al Foro Romano

Un grido di aiuto ("Help the ocean") ma anche un appello alla consapevolezza e un invito alla speran [...]

Top