11 Febbraio 2024

Fantasanremo, cosa è successo nella serata finale

11 Febbraio 2024

Fantasanremo, cosa è successo nella serata finale

11 Febbraio 2024

Fantasanremo, cosa è successo nella serata finale

(Adnkronos) – Dargen D'Amico bacia Mara Venier seduta in prima fila, Angelina Mango cade sul palco e i La Sad si fanno il tatuaggio "Grazie Ama". In questa ultima serata del festival di Sanremo è sfida all’ultimo punto anche per il Fantasanremo tra look total black, occhiali da sole, ringraziamenti, fiori ai direttori d’orchestra, abbracci e baci. Partono Nek e Renga (e guadagnano già 10 punti) che in questa ultima serata del festival non rubano borsette e si tengono sul basic: ringraziamenti, fiori al maestro e abbracci al direttore artistico. Si impegna un filino di più Big Mama con l'appello contro ogni discriminazione.  E' show con Dargen che, con gli occhiali di ordinanza (+5 punti), scende in platea, batte il cinque al direttore d'orchestra e bacia per ben due volte Mara Venier seduta in platea. Occhiali anche per Gazzelle e Loredana Bertè, lei in total black come tanti altri: dai Negramaro ad Alessandra Amoroso, da Fiorella Mannoia a Afa e Irama che in questa serata si impegna poco. Annalisa, Il Volo e Ghali, invece, sempre in black, si accaparrano il ‘Bonus Ama’ per aver detto: "Grazie Ama" e i La Sad si fanno anche il tatuaggio.  Dediche per Emma, Gazzelle, Clara e The Kolors e fanno guadagnare punti anche gli artisti presentati dal coconduttore Fiorello, tra cui: Alfa, Negramaro, Diodato e Mahmood. Questi ultimi due, insieme ai Ricchi e Poveri, portano a casa punti anche per l’esibizione con i ballerini mentre per I Santi Francesi, La Sad e bnkr44 è bonus scapezzolata. Cappello, occhiali e ringraziamenti per i The Kolors e +10 punti per aver suonato uno strumento come Mr Rain. Tra i malus: Big Mama che non scende le scale e Angelina Mango che, purtroppo, a fine esibizione cade inciampando nel vestito. E Rose Villain guadagna punti per essere l'ultima artista in gara.   —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Read in:

Ti potrebbe interessare:

La giacca decostruita di Boglioli

Una giacca decostruita, confezionata con le più nobili fibre di cashmere, tinta in capo per un effetto cromatico sofisticato, pensata

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”