Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 19/06/2017

Ader Error porta il nuovo concetto di espressione collettiva a 10 Corso Como

Ader Error è un collettivo di artisti che sta facendo il giro del mondo con le sue creazioni che vanno dal fashion al design a finanche la pasticceria. Fondato nel 2014 a Seoul, si è già imposto all’attenzione dei fashion victim a Parigi e Londra. Questa settimana ha aperto un corner pop-up all’interno di uno degli spazi più cool di Milano, 10 Corso Como. 

In esposizione ci sono elementi di arredo e di abbigliamento che obbediscono al concetto del brand: “But Near Missed Things”, le cose che ausi diamo per scontate, che ci circondano, ritornano nell’ispirazione di questi oggetti nati per abbellire, ma partendo dalla semplicità.ader error store

Ader Error è stato fondato nel 2014 da una comunità di creativi che si è riunita in un solo concetto artistico e ha sintetizzato diversi campi di applicazione della comunicazione creativa. Vi si trovano non uno, ma diversi creatori di contenuti semplici e unici che vogliono avere “impatto positivo sul lifestyle delle persone” senza rivelarsi, ma solo imponendosi con le proprie creazioni “senza pregiudizi”.

Abbiamo visto lavori di merchandiser, stilisti, tutti impegnati a comunicare attraverso capi di abbigliamento senza rivelarsi col proprio nome. Per farvi un’idea potete visionare il webstore del bran, ricco di idee moda e accessori.

ader error store web

Ader prende il nome dall’acronimo tra Aesthetic e Drawing (Estetica e Disegnare), un concetto che accostato all’Errore offre una visione realistica e imperfetta della vita. “Pensiamo che ci sia un punto d’attrazione nell’imperfezione – dicono al collettivo – tanto da essere degno di rientrare nel sottotitolo del nostro nome. Come tutti sanno l’ispirazione arriva da quello che vediamo e di cui facciamo esperienza. Questo include il cibo, l’arredo, l’arte e le persone di diverse culture. Ci concentriamo nell’elaborare queste cose semplici in un concetto che possa risultare diverso dalle apparenze”. Lo studio del pop che ci circonda aiuta a superare le differenze culturali per Ader Error.

ader error maschio

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Fashion - 14/03/2017

Gianfranco Ferré. Moda, un racconto nei disegni

Alla Fondazione Ferrè si è lavorato a lungo perallestire la mostra su Gianfranco Ferrè di 100 dis [...]

Society - 10/04/2017

Giulio Perrone: “Da editore a scrittore, sono sempre i lettori il mio pubblico”

Incontro l'editore Giulio Perrone che dopo il successo con L'esatto contrario (per Rizzoli), è in p [...]

Leisure - 20/10/2016

Al Museo del 900 c’è Alberto Camerini in video-arte

Al Museo del 900 in piazza Duomo a Milano è stata esposta un'opera insolita e inedita. Si tratta de [...]

Top