Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 14/09/2018

Bowers & Wilkins, suono e design al top

L'audio come lo disegnano gli inglesi. Impeccabile e pulito, anche esteticamente.

Bowers & Wilkins è stato per 50 anni, non solo in Gran Bretagna sinonimo di qualità e singolare eleganza nell’ascolto della musica. La casa di produzione di sistemi di amplificazione del suono e accessori legati al mondo del listening è parte della cultura musicale anglosassone. Tanto che per i 50 anni di presenza sul mercato, sono stati scelti altrettanti album della discografia mondiale in un apposito sito del produttore.

Le casse sono belle da ascoltare  e da vedere.

La caratteristica rivoluzionaria della nuova serie 600 è l’adozione del cono Continuum™, in grado di creare un suono estreamamente dettagliato in gamma media con una ricostruzione sonora eccezionale. L’orecchio umano è naturalmente sintonizzato su quelle frequenze, e sappiamo da sempre quanto sia importante curarne la riproduzione.

I progressi tecnologici per progettare il diffusore perfetto ha reso possibili queste ultime innovazioni che portano questo patrimonio sia ai musicofili che ai cinefili. La serie 600 utilizza la tecnologia cono Continuum™, abbinata all’incomparabile Tweeter a cupola, per offrire un suono chiaro e dettagliato.

Il diffusore 603 della nuova serie 600 di Bowers & Wilkins è caratterizzato dalla tecnologia cono Continuum ™, sviluppata dopo otto anni di ricerca e sviluppo e presentata per la prima volta nella serie Diamond 800.

Quello che vi descriviamo è l’ultima arrivata in casa B&W, un’azienda luminosa e lungimirante, L’obiettivo di Bowers & Wilkins è sempre stato quello di produrre i migliori altoparlanti in grado di coprire un’ampia gamma di prezzi. Vengono presentati i modelli della serie Domestic Monitor DM1 e DM3 per offrire ai potenziali clienti un’opzione accessibile. Il concept dei monitor domestici si trasmette attraverso numerose generazioni di eccellenti altoparlanti accessibili, fino all’acclamata Serie 600 Bowers & Wilkins di oggi

 

 



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 06/03/2017

A Torino il Distretto della Creatività e Innovazione apre a settembre

Nasce a Torino il Distretto della Creatività e dell’Innovazione, punto d’incontro di mostre, sp [...]

Travel - 22/04/2017

Il borgo più bello d’Italia: Valeggio sul Mincio

Il borgo più bello d’Italia secondo le ultime preferenze dei vacanzieri (non solo italiani) è Va [...]

Design of desire - 08/11/2016

Alivar a Parigi disegna “Hospitality” minimal per hotel

Alivar, aziendadi design per hotel, partecipa alla fiera parigina EquipHotel (HALL 3 J098), salone d [...]

Top