Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 29/09/2019

Cersaie 2019, le novità dell’arredo innovativo

Mosaico+, Slamp, Cotto d'Este, Casalgrande Padana, Scarabeo, Bertocci, Glass Design anche con Karim Rashid.

In occasione di Cersaie 2019, l’appuntamento internazionale più importante per chi si occupa di Architettura e Design delle superfici ceramiche a Bologna, abbiamo selezionato alcuni trend, prodotti e materiali dalle aziende che hanno esposto. L’innovazione e le eccellenze non sono mancate nemmeno quest’anno.

KARIM RASHID PER GLASS DESIGN – La tradizione e la profonda conoscenza del vetro da parte di Glass Design entra in piena sintonia con le interpretazioni audaci dei decori di Karim Rashid e quello che ne scaturisce è una combinazione del tutto avveniristica e lussuosa per il bagno. Un prodotto “digitalizzato”, raffinato ed elegante al tempo stesso. Unico nel suo genere.L’abilità di Karim Rashid, il designer di origine egiziana, noto per le sue grafiche innovative e i suoi patterns che donano movimento alle superfici tramite disegni astratti continui di concezione futuristica e digitale, incontra Glass Design, eccellenza tutta italiana nella produzione e nel design di lavabi esclusivi e complementi di arredobagno.Un connubio esplosivo che ha portato allo sviluppo di fantasie e nuovi decori assolutamente innovativi per il settore dell’arredobagno.

 

La collezione MAREA si presenta in anteprima con i decori nelle nuovissime ed elettrizzanti colorazioni LAVENDER, POWDER PINK, SAGE GREEN, SKY BLUE e YELLOW.

Glass Design presenta OCEAN, la collezione di lavabi in vetro dal suggestivo effetto onda che nasce direttamente dalla forza della natura. Un’elegante finitura liscia all’esterno cattura lo sguardo verso la particolare lavorazione interna, caratterizzata da una texture insolita da cui emerge un affascinante gioco di sfumature dal forte richiamo marino.

Realizzati in vetro, presentano un’elegante finitura esterna liscia e monocromatica che invita lo sguardo, catturando l’attenzione, verso la particolare lavorazione interna caratterizzata da una texture insolita dove emerge un affascinante gioco di sfumature dal forte richiamo marino. Disponibili in due misure, diametro cm 34 e diametro cm 40, sono proposti in quattro combinazioni di colore: Black/Gold, Black/Silver, Blue/Gold e White/Gold.

GLASS DESIGN – Con la collezione SLIDE, Glass Design sottolinea ancora una volta la propria identità eclettica e creativa: forme perfette con geometrie immediate, bordi sottilissimi (solo 4 mm) ed infinite finiture hanno permesso di raggiungere eleganza, lusso e contemporaneità. Una formula concettualmente audace ed estrema che privilegia non soltanto la funzione ma anche la creatività.

Il nuovissimo lavabo SLIDE, realizzato in VetroFreddo, viene proposto in 5 modelli con dimensioni diverse, ognuno dei quali disponibile in 17 differenti finiture: dalle versioni MAT (White, Cedro, Powder Pink, Sage Green, Avio, Tortora, Fumo e Black) a quelle GLOSS (White e Ferrari Red), da quelle LUX LEAF (Silver Leaf, Gold Leaf e Copper Leaf) fino alle affascinanti varianti OLD METAL (Old Brass, Old Copper, Old Bronze e Old Dark Inox).

Le molteplici combinazioni dello SLIDE portano la libertà creativa all’ennesima potenza offrendo la possibilità di creare un ambiente contemporaneo, elegante e soprattutto unico.

COTTO D’ESTELithos (anche in foto d’apertura di questo servizio) è un’evoluzione della pietra, un’estetica originale. Figlia di una ricerca profonda e di una sperimentazione incessante. La matericità della pietra si ibrida con l’estetica dei marmi più rari, rivisitate dalla creatività di Cotto d’Este per un progetto unico, raffinato, emozionante, che si sviluppa in una varietà di superfici da guardare, toccare, sentire.

La collezione rappresenta anche una straordinaria esibizione della capacità di Cotto d’Este di ideare nuove e sensazionali finiture. 6 superfici impreziosite da una varianza di effetti grafici che creano una personalità unica per ognuna di esse.

 

 

Opaca e materica al tatto questa superficie presenta un leggero effetto di patinatura che la rende morbida e avvolgente. Una particolare attenzione nella scelta di materie prime pregiate genera una superficie dagli effetti cromatici delicati e con eccezionali effetti di profondità. Lithos fa parte della linea PROTECT: pavimenti e rivestimenti antibatterici ad altissime performance, per un abitare sano, sicuro e protetto.

BLUSTYLEBlustyle by Cotto d’Este ha presentato nuove collezioni di pavimenti e rivestimenti che nascono da un attento studio delle tendenze più contemporanee per valorizzare gli spazi dell’abitare,  le collezioni di rivestimenti e pavimenti a spessore 10 mm ideate da Blustyle nascono dallo studio delle cromie e dei materiali più adatti a valorizzare i diversi ambienti della casa. La ricerca di eleganti effetti legno, pietra e marmo, con soluzioni che esaltano le caratteristiche estetiche più pregiate della ceramica, mira a rendere unico ogni spazio attraverso metodologie produttive rispettose della natura.

Nella foto sotto, Urban, un prodotto dal sapore metropolitano, con il fascino del materiale segnato dal tempo. La valenza tecnica del gres porcellanato abbinata ad una estetica contemporanea.

 

Stile metropolitano e glamour contemporaneo nelle nuove collezioni di Blustyle by Cotto d’Este.

 

 

L’accessorio da bagno, al di là della sua necessaria funzionalità, trova nelle collezioni di Bertocci una dignità pari a quella del complemento d’arredo ed una versatilità pari a quella delle collezioni di moda. Oltre le tendenze, Bertocci ha lavorato in particolare sul concetto di personalizzazione, sviluppando un catalogo di 20 finiture di superficie all’interno del quale anche la clientela più esigente ed esclusiva trova proprio quello di cui era alla ricerca.

 

Creatività, ricerca di nuovi materiali e massima personalizzazione: BERTOCCI, azienda fiorentina di 90 anni di esperienza soprattutto nelle rifiniture e arredo bagno, ha presentato 20 diverse ed inedite finiture a catalogo applicabili su tutte le collezioni.
In CASALGRANDE PADANA la materia è protagonista, la natura disegna le superfici, la ripetizione casuale del segno irregolare diventa decoro e descrive una texture ricercata. Quest’anno a Cersaie Marmoker, preziosi cromatismi dei marmi da estrazione uniti alle prestazioni del gres porcellanato, ha avuto nuove declinazioni

Forme inedite, dimensioni inusuali e ricerca di nuovi materiali. MOSAICO+ presenta 4 inedite collezioni studiate dall’art director Massimo Nadalini e dai designer Marialaura Rossiello per Studio Irvine e Kensaku Oshiro.

Una profonda ricerca e sperimentazione del significato della parola “mosaico” in modo più ampio e contemporaneo. Quello che tradizionalmente viene concepito come “piccolo” si trasforma in pattern, completamente integrato con la fuga in una superficie senza soluzione di continuità.  Il mosaico mantiene il suo senso originale di superficie continua ma ne amplia il significato, assumendo forme, dimensioni e materiali diversi (più resistenti e calpestabili) assecondando le necessità di architetti e designer.

Una evoluzione quella di Mosaico+ che trova piena espressione nella collezione Jointed, che va oltre la dimensione della tessera per costruire un nuovo linguaggio, fatto di texture raffinate e superfici personalizzate. Un fil rouge tra passato e presente, tra tradizione e innovazione.

 

In anteprima a Cersaie 2019 Step, il nuovo piatto doccia di Scarabeo Ceramiche, storica azienda di Civita Castellana (TV).

 

Ospite di Tagina, SCARABEO ha presentato Step, il piatto doccia in ceramica realizzato in un unico blocco con spessore 28mm e possibilità di taglio su misura al momento del posizionamento a filo pavimento. Elegante, fruibile e ecologicamente sostenibile.
SLAMP – Per il secondo anno consecutivo Slamp punta su Cersaie, la fiera della ceramica e l’arredo bagno che si tiene a Bologna del 23 al 27 settembre 2019. All’interno del Cafè della Stampa, lo spazio dedicato alle conversazioni e agli scambi di opinione tra i direttori delle testate ed esponenti di primo piano dell’architettura e del design, si conferma la presenza di uno scenografico allestimento di lampadari Slamp. È Clizia Mama Non Mama, la collezione iconica disegnata da Adriano Rachele, a riempire con i suoi rigogliosi volumi il centro della sala, contornata da una serie di piantane della collezione Bach di Francesco Paretti. La partecipazione di Slamp a Cersaie 2019 non si limita al Cafè della Stampa e, come per lo scorso anno, le lampade sono state scelte dal curatore, l’Arch. Angelo Dall’Aglio, per contornare Famous Bathrooms, la mostra ispirata alle stanze da bagno di personaggi famosi, come Marylin Monroe, accompagnata dalle collezioni di Lorenza Bozzoli, La Lollo e Atmosfera Fringe; Jules Verne con Avia Edition di Zaha Hadid e Gaudì con la collezione Charlotte di Studio Fuksas.

 



Travel - 03/04/2019

Fifty House SoHo, per i viaggiatori coccolati

La città del design ama gli hotel di design. Come del resto i suoi sempre più numerosi visitatori. [...]

Leisure - 02/04/2019

Renata Boero: il tempo è dalla parte della sua arte

Il tempo è parte integrante e fondante dell'indagine artistica di Renata Boero. E il tempo [...]

Trends - 09/02/2016

Live in Levi’s, l’ispirazione viene dai consumer

Quando è partita nel 2014, la campagna ‘Live in Levi’s Project’ era una scommessa. LEVI’S c [...]

Top