Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 17/04/2019

Così Regula Stüdli ha infiorato le porcellane Rosenthal

Lei è una delle designer più influenti della Svizzera. Il brand è uno dei simboli storici del tableware europeo. Il risultato è ovviamente bellissimo.

I motivi floreali in tavola non sono cereto una novità, soprattutto in Europa del nord, ma quello che si riesce a creare con stili ed eleganza aggiornata è sempre sbalorditivo. Come il lavoro della designer svizzera Regula Stüdli che per Rosenthal, il produttore di ceramiche tedesco, ha sparso generosamente teneri fiori e foglie su una fine superficie bianca di porcellana.

Ne sono scaturiti elementi come piatti e brocche con rose rosa, margheritine giallo chiaro, foglie verdi. Così dal connubio del decoro floreale finemente eseguito è nata la collezione Pink Rose con la classica forma poligonale che si ripete nei prodotti.

L’interesse di Regula Stüdli per le soluzioni di design innovative è un filo conduttore della sua carriera. Nata nel 1974, ha studiato all’Università di Zurigo per l’arte e il design, dopo di che ha lavorato per oltre un decennio nel campo del design creativo presso la rinomata azienda tessile svizzera Jakob Schlaepfer. Nel 2003 le sue stampe a getto d’inchiostro hanno vinto il premio di design “Silberner Hase, Die Besten 03”. Regula Stüdli ha presentato la sua affinità per gli elementi scenografici a un vasto pubblico nella sua installazione tessile “Jungle Friends”, che è stata nominata per il Design Prize Switzerland 2009. Da luglio 2012, Regula Stüdli è diventata autonoma. I motivi, i simboli e gli schemi che crea – disegnati a mano, fotografati e campionati – sono pieni di vita.

Come la collezione per Rosenthal Fleurs des Alpes, ispirata dalla potenza naturale di questi fiori e piante che crescono nelle montagne dai colori intensi e indimenticabili.

 

Rosenthal in carnet ha tutto quello che serve per apparecchiare una tavola con stile: dal piccolo piatto di pane al festoso narratore del deserto fino all’elegante piatto di cibo o al sottopiatto. Accanto a Rosenthal, Rosenthal incontra Versace, Hutschenreuther e Thomas abbelliscono un tavolo da colazione riccamente decorato, fornisce piatti di zuppa ben proporzionati e piatti gourmet.



Leisure - 17/01/2018

Fausto Melotti, genio in disegni e ceramiche

Disegni, ceramiche, opere scultoree in sospensione. L'universo di Fausto Melotti, a più di 30 anni [...]

Design of desire - 13/07/2017

A Valencia una fabbrica abbandonata diventa centro d’arte

Si costruivano qui le pompe idrauliche al massimo dell'epoca Art Decò, ma a Valencia quasi nessuno [...]

Leisure - 29/03/2017

L’arte di Markku Piri, un ponte tra Italia e Finlandia

Per il centenario dalla dichiarazione di indipendenza della Finlandia dalla Russia, l'ambasciata del [...]

Top