Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 22/11/2020

Delvis lancia Moonroom, 10 nuovi pezzi preziosi di design

Con il motto "mind in Italy" l'azienda italiana ha affidato a Matteo Cibic per esplorare nuovi orizzonti dell'arredo di lusso.

Due eccellenze italiane si sono messe assieme per il lancio di una nuova collezione di arredi, Moonroom. Si tratta del brand Delvis e del designer Matteo Cibic che hanno creato una capsule di dieci nuovi prodotti presentati a Shanghai.

Delvis nasce in Italia nel 1984 dal desiderio del suo fondatore, Stefano Del Vecchio, di fondere le antiche tecniche artigianali con i linguaggi del design, le ispirazioni dell’arte contemporanea e le nuove tendenze dello stile di vita.

Grazie a questa visione in anticipo sui tempi e ad un enorme bagaglio di esperienza maturato in tutto il mondo, Delvis si è affermata come una sintesi perfetta della capacità, tipicamente italiana, di ridefinire il
concetto di esclusività.

Matteo Cibic per MOONROOM che racchiude 2 stanze e 10 nuovi prodotti. Ognuno prende vita direttamente dal suo album da disegno pieno di note, idee e annotazioni.

L’originale percorso stilistico e produttivo Delvis ha portato l’azienda
a trasferire il proprio staff di collaboratori e di artigiani in Cina e in Vietnam, instaurando un diretto rapporto di formazione e trasferimento di conoscenza con l’operosa manodopera locale.

Gli arredi sono realizzati con materiali di pregio e cura sartoriale per ogni dettaglio e il coinvolgimento di Matteo Cibic, artista transmediale italiano, designer e maestro di ambienti di lusso, ha portato la collezione Moonroom a un altro livello. Nello stile di un pittore, Matteo Cibic usa la sua tavolozza per creare un mondo metafisico, onirico e senza tempo, un’ode al light design spensierato, che rende omaggio a quella scintilla di follia che ci spinge ad osare e cercare nuove dimensioni. Moonroom offre molteplici spazi con uno stile e una tavolozza di colori che il designer definisce “futuristico etnico vintage”. Un mix innovativo di materiali caldi e freddi e superfici lucide e opache: un vero viaggio nel futuro.

Mind in Italy non è solo un gioco di parole “made in Italy”. Esprime un’idea originale, sottolineando che ogni prodotto prima di essere prodotto deve soprattutto essere creato nella mente. Mind in Italy crea un ponte, costruito di fantasia e professionalità, tra Oriente e Occidente, basato sul know-how italiano, esperienza di ricerca e sviluppo, cura dei dettagli, sartorialità. Si tratta di un concetto di eccellenza riconosciuto in tutto il mondo e riconoscibile in tutti i prodotti, eccellenza derivante da quell’inconfondibile connubio tra artigianato e industria che dà vita a pezzi unici, oggetti che esprimono un’identità, sintesi di pensiero artistico e design, tradizione e innovazione, bellezza e funzionalità.



Fashion - 18/07/2016

Superdry, trendy e casual dall’Inghilterra col Giappone nel cuore (e nel logo)

Superdy sarà nella mente di tutti quelli che hanno visitato il Far East, l'Australia o Londra ultim [...]

Society - 03/12/2018

La Milano creativa di Flavio Lucchini

"Il Destino - dovevo fare il contadino ma ho incontrato la moda (e non sono uno stilista)" è il nuo [...]

Leisure - 06/10/2018

A Capodimonte a Napoli The big Hack, la tecnologia entra nella storia

The Big Hack nel salone delle feste al Museo e Real Bosco di Capodimonte è un'interferenza benefica [...]

Top