10 Aprile 2018

Ecco perché Mexico City è capitale mondiale del design per il 2018

Un calendario di eventi lungo un anno e una megalopoli che si riscopre attenta alla sostenibilità. Per la prima volta in America, il design prende possesso di una città.

10 Aprile 2018

Ecco perché Mexico City è capitale mondiale del design per il 2018

Un calendario di eventi lungo un anno e una megalopoli che si riscopre attenta alla sostenibilità. Per la prima volta in America, il design prende possesso di una città.

10 Aprile 2018

Ecco perché Mexico City è capitale mondiale del design per il 2018

Un calendario di eventi lungo un anno e una megalopoli che si riscopre attenta alla sostenibilità. Per la prima volta in America, il design prende possesso di una città.

La capitale del design mondiale per il 2018 è Mexico City. Lo ha stabilito la World Design Organization con un focus sul Socially Responsible Design.

A spiccare è il designer Emiliano Godoy, che ha fondato il brand d’arredamento Pirwi, da sempre attento a queste tematiche. Ma ci saranno anche nomi mondiali con conferenze dedicate, come Daniel Libeskind e Gaetano Pesce.

A ottobre il clou degli avvenimenti con la Design Week Mexico e le mostre al Museo de Arte Moderno e Museo Tamayo. A poca distanza il design festival Abierto nel Museo Nacional de Arte.

Polanco è il posto dove ci sono tutti gli showrom dei marchi storico della capitale: Studioroca, Héctor Esrawe, con le tecniche artigianlei integrate nella lavorazione moderna dei materiali.

Mexico City è la sesta World Design Capital® e la prima ad assicurarsi il titolo per il continente americano. L’ha spuntata perché l’organizzazione mondiale l’ha reputata una metropoli che si sta impegnando nelle nuove sfide dell’urbanizzazione e vivibilità.

Il programma di Città del Messico 2018 promuoverà il design e la creatività come motori di cambiamento sociale e culturale in un contesto urbano, oltre a offrire proposte per risolvere le sfide delle megalopoli di tutto il mondo come lo spazio pubblico, la mobilità e la sostenibilità.

Tutta la comunità creativa sarà in grado di ripensare il concetto di una megalopoli e di mostrare gli sforzi continui per costruire una città più vivibile. “World Design Capital Mexico City 2018 si è focalizzata su un approccio di progettazione socialmente responsabile, al fine di incoraggiare le conversazioni sul design come configuratore della vita materiale e delle idee verso il beneficio della vita urbana. L’agenda annuale che è stata preparata si unisce a un movimento globale di città con una proposta di un programma pubblico come punto d’incontro attivo per professionisti e cittadini per plasmare il futuro urbano della nostra città “, ha dichiarato Emilio Cabrero, direttore generale della Design Week. Messico e World Design Capital Mexico City 2018.

IL TITOLO – Precedentemente sono state capitali del design mondiali, Torino nel 2008, seguita da Seoul (Corea del Sud) nel 2010, Helsinki (Finlandia) nel 2012, Cape Town (Sud Africa) nel 2014 e Taipei (Taiwan) nel 2016. La prossima capitale nel 2020 sarà Lille in Francia.

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?