Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 18/01/2020

I colori di Hella Jongerius in mostra a Stoccolma

Al centro della scena mai dietro le tendenze commerciali, l'uso cromatico personale. Considerata ispirazione per designer e studenti in tutto il mondo.

Hella Jongerius – Breathing Colour è la mostra che fino al primo marzo si può vedere al Nationalmuseum di Stoccolma, in Svezia, con un particolare focus sull’installazione dell’artista che usa materiali, luci e colori negli ambienti espositivi.

L’installazione visiva presenta i risultati della sua lunga ricerca nel campo del colore, della forma, ombre, riflessi e materialità. La mostra è concepita nel confine tra arte e design e presenta un esame visivo di come il colore e la luce interagiscono e cambiano durante tutte le ore del giorno. Sotto le forme di carta, tessuti, ceramiche, metallo e plastica, star designer di fama internazionale, Hella mostra i suoi molti anni di ricerca artistica nel colore, e come designer, mette spesso in discussione le opinioni superficiali dei produttori di design e l’uso del colore nello sviluppo dei prodotti. Jongerius sostiene che ciò porta alla perdita di aspetti ed esperienze del mondo che ci circonda. Il suo studio è approfondito nell’incontro delle opere d’arte che ha scelto dalle collezioni del Nationalmuseum.

Attraverso il suo design di prodotto, Hella Jongerius (1963, De Meern) ha consolidato una posizione di leadership nella comunità internazionale del design. Il suo lavoro, che unisce tessuti, ceramiche e mobili, riunisce il classico e il contemporaneo, le ultime innovazioni tecnologiche e l’artigianato tradizionale.

Dopo la ristrutturazione del Nationalmuseum, il museo espone arte contro pareti colorate e si struttura in modo che pittura e scultura incontrino tessuti e ceramiche dello stesso periodo. Le combinazioni di colori nelle diverse sale sono il risultato di studi di lunga durata condotti dal museo su come il colore, l’arte e il design si intrecciano con l’obiettivo di dare agli oggetti un contesto che aumenti il loro grado di attrazione visiva.

Nel presentare Hella Jongerius – Breathing Colour al pubblico si spera che porti ad una maggiore riflessione e discussione su come il colore influenza noi e la nostra esperienza del mondo.

La designer Hella Jongerius ha ricevuto il Premio Sikkens nel 2017 per l’uso centrale del colore nelle sue opere. In questo breve documentario che vedete sopra, è ritratta nel suo studio a Berlino, dove lavora dal 2009. Un tour del suo studio ci offre uno sguardo intimo su Jongerius e la sua visione, oltre a una sbirciatina colorata dietro le quinte.

 



Leisure - 05/04/2019

Pedro Capó: “Ora voglio Takagi come produttore e un feat con Achille Lauro”

"Voglio fare una traccia con la produzione di Takagi e un featuring con Achille Lauro". Appena arriv [...]

Travel - 26/06/2019

All’aeroporto di Singapore le cascate al chiuso più alte del mondo

Un aeroporto che cresce per numero di passeggeri ogni anno del 3% sta per diventare un olosso mondia [...]

Fashion - 18/02/2020

Moda e gioielli per l’estate, le tendenze da Homi Fashion&Jewels 2020

Oggi chiude l'edizione 2020 di HOMI Fashion&Jewels, una nuova idea di fiera che ruota intorno al [...]

Top