Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 23/07/2019

Il design per la casa confonde forme e colori tra dentro e fuori

Non ci sono più separazioni per ambienti esteri e non. L'ibrido regna nelle tendenze. Come vedremo a settembre a HOMI OUTDOOR Home&Dehors.

Non esiste più differenza di cura e di design tra balconi e saloni. O meglio, la stessa enfasi che si pone nella decorazione contemporanea delle stanze, la si ritrova nelle tendenze outdoor di giardini, patii e balconi. Il green impera, ma ci sono anche gli iconici elementi singoli di design delle grandi firme internazionali a fare da “marchiatori” per il living moderno. HOMI OUTDOOR Home&Dehors, la manifestazione dedicata al mondo della decorazione e degli accessori per la casa da interni e da esterni, in programma dal 13 al 16 settembre 2019, avrà un’edizione dove i confini tra il mondo indoor e quello outdoor si fanno sempre più labili. Un’edizione dove il design per la casa diventa ibrido.

Gli arredatori suggeriscono di soffermarsi sul mood, ovvero sull’emozione che l’oggetto presente sulle nostre tavole, nelle nostre case, nei nostri terrazzi, nei nostri giardini è in grado di trasmetterci. La filosofia dei brand oggi è tutta focalizzata sull’impatto emotivo che i prodotti devono portare all’interno delle case.

Uno dei tratti distintivi dei moderni componenti di arredo è il dualismo: oggetti che si adattano a ogni contesto, sia all’interno che all’esterno delle mura domestiche. Lo stile funzionale delle soluzioni per la casa permette, inoltre, una scelta emozionale. Il design diventa, così, un concetto personale, dove arredi per la casa indoor e outdoor convivono su una sottile linea di demarcazione. In e out, dentro e fuori casa sono complementari e perfettamente integrati: i living sconfinano negli spazi outdoor e il green e l’outdoor penetrano nella progettazione degli interior design, creando un continuum tra gli ambienti. Siamo di fronte a un processo di osmosi progettuale: complementi che, fino a pochi anni fa, erano ideati esclusivamente per gli spazi outdoor adesso vengono integrati negli ambienti indoor. E viceversa.

Divani di vimini, cucine e mobili multifunzionali, difatti, si adattano sia al living che al balcone, grande o piccolo che sia. Terrazzi, giardini e balconi, dunque, sono sempre più al centro di una vera e propria rivoluzione copernicana dell’abitare: non più spazi secondari della casa, ma vere e proprie stanze da arredare e decorare. Divanetti e tavoli come piante, lampade come oggetti ornamentali: materiali e colori naturali contaminano la gioia di abitare ogni ambiente della casa. Partire dalla natura o da uno spazio aperto, come il terrazzo o il giardino, e trasformarlo in una parte imprescindibile della casa, ispirando all’armonia di quell’ambiente anche le altre stanze: ecco la nuova tendenza del vivere contemporaneo.



Fashion - 19/06/2018

Alberto Zambelli e la donna stravagante ma ordinaria

L'ispirazione per la collezione di Alberto Zambelli che è nei negozi in questa rovente estate 2018 [...]

Luxury - 27/04/2018

Sandalia, profumi e lusso dalla Sardegna

Sandalia Luxury è la nuova collezione di profumi della Sardegna che arriva in tutto il mondo. Sanda [...]

Design of desire - 30/03/2017

E Gaetano Pesce nuota nel suo mare: Milano

Con la partnership tra Gaetano Pesce e Gobbetto Resine ci si avvia alla nuova edizione del Fuorisalo [...]

Top