Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 19/05/2018

Il meglio della NYCxDesign 2018

Una selezione di eventi internazionali nella settimana più cool d'America. Per i manufatti che si possono acquistare e per le novità da tutto il mondo che si riversano nella "city of lights".

Per la sesta volta torna a New York la design week col nome di NYCxDesign e lo fa sotto i migliori auspici: l’anno scorso sono stati 350mila i visitatori dei vari corner in città dedicati al design, rendendo questo appuntamento uno dei maggiori al mondo.

Certo, lontano dal mezzo milione che si riversa nella più piccola Milano ogni anno ad aprile, ma la design week d’America ha delle peculiarità che vogliamo segnalarvi.

AMERICAN DESIGN BUILT – Una piattaforma di designer al Canal Street Market dove i creativi vendono direttamente i loro pezzi. Il tema del 2018 è Built, “costruito”.

TIMESTALKS ART – Il festival d’arte e di design organizzato dal New York Times ospita incontri con

Sir David Adjaye OBE, David Rockwell, Christo al Times Center.
ESSEX STREET MARKET – Può sembrare strano a noi italiani, ma il più antico mercato pubblico locale è di soli 78 anni fa. Ora lo stanno traslocando e questa settimana si può vedere la nuova costruzione in fieri.
MOMA – Al design store del famoso museo si possono comprare solo in questa design week, dei manufatti di start up francesi appositamente scelti. L’evento si chiama Le French Tech Au MoMa.
AWARDS – Interior Design e ICFF presentano il terzo NYCxDESIGN Awards annuale, un concorso di design globale che celebra risultati eccezionali in tutte le principali aree del design. Questo programma di premi aperto e inclusivo riconosce l’eccellenza nel design dalle centinaia di eventi che comprendono NYCxDESIGN 2018.
Le proposte sono esaminate da una giuria di leader del settore del design. I vincitori e gli Honorees rappresentano i migliori talenti del design e saranno premiati durante una cerimonia il 21 maggio presso il Pier 17, recentemente rinnovato, a South Street Seaport di New York. I vincitori avranno un premio personalizzato creato da Lladró e saranno pubblicati sulla rivista Interior Design, promossa sui canali digitali di Interior Design.
I finalisti già annunciati sono elencati a questo link.


Society - 20/07/2019

Ief-Italian Export Forum sbarca a Milano

Dopo il successo della prima edizione a Piano di Sorrento in Campania, il forum sulle strategie di e [...]

Society - 31/10/2019

Quarant’anni di walkman e Clash

Sulle ali del successo de "La Febbre del sabato sera" quello strano anno, il 1979, un passaggio temp [...]

Society - 11/12/2018

Marco “KayOne” dalla strada al quadro per Giorgia

Uno dei graffiti writer italiani della prima ora, KayOne, classe 1972, ci ha accolti nella galleria [...]

Top