Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 11/04/2021

Il minimal design per le luci d’appartamento (e del verde)

Reflextion, Tulip, Roberto Bellantoni, Oluce, Catellani & Smith, Puro Floor, Axolight, Radar, Sagevan Marmi.

Vincitore del German Design Award 2020, Reflektion realizza sculture di luce minimaliste da Monca di Baviera. Il minimal design continua a imperversare nelle idee d’arredo in tutto il mondo e assomiglia sempre di più a una ricerca artistica innovativa. Il produttore tedesco, che ha un efficiente negozio online, permette di ordinare un design personalizzato. Basta inviare una foto del muro vuoto e alcune idee a design@reflektion.shop.

Quello che si vede in foto di apertura, è un sistema minimalista di oggetti leggeri sotto forma di linee combinate in forme geometriche. Utilizzando la parete come riflettore, con il contrasto tra la linea nera e lo sfondo tenue, riempiono lo spazio di calda luce ambientale, creando un’atmosfera speciale. Molto leggeri, possono essere facilmente montati a parete come un quadro con un chiodo. I profili LED con lunghezza variabile e connettori stampati in 3D ci consentono di iterare rapidamente sui progetti e realizzare installazioni personalizzate.

Questo sistema di illuminazione modulare si basa su linee rette che possono essere unite per costruire forme e motivi geometrici.

La lampada Tulip nella nuova ed elegante versione a sospensione.

LAMPADA TULIP – Luce morbida e delicata. Il designer francese Pierre Cabrera amplia la famiglia di lampade Tulip, con un nuovo e straordinario modello a sospensione. Ispirata alla grazia e alla bellezza del fiore dal quale prende il nome, la lampada Tulip è realizzata in HI-MACS® ed è disponibile in due differenti dimensioni, e nelle versioni con o senza rivestimento in pelle. Per ottenere il risultato desiderato, Amalvi Pimenta ha scelto una particolare pelle con caratteristiche che potessero abbinarsi perfettamente a quelle di HI-MACS® e alle sue proprietà di resistenza e piacevolezza al tatto. Pimenta ha quindi scelto “una pelle torello pieno fiore, a concia minerale e alla semi-anilina. La grana naturale, la flessibilità, la morbidezza, il tocco setoso unico, la resistenza alle aggressioni quotidiane e le meravigliose sfumature, fanno di questo pellame, un materiale raro e straordinario”.

La lampada da terra Victoria, che richiama, con il suo lungo braccio a Led, la famosa cascata d’acqua. Il nome di ogni prodotto è ispirato a un luogo o una persona incontrata nel sud dell’Africa.

VICTORIA FLOOR LAMP – Dopo aver assimilato la natura del Sud dell’Africa, Roberto Bellantoni ha disegnato una serie di prodotti di forte impatto, dal design potente, quasi “virile”, e insieme poetici per la scelta dei colori ispirati alla luce rosa del cielo all’alba e al tramonto, al sole dorato, al suo riflesso bronzato sull’acqua del fiume Chobe, alla terra rossa e al fango. La lampada da terra Victoria riflette l’energia minimale delle cascate nell’Africa centrale, lungo il corso del fiume Zambesi, tra Zambia e Zimbawe. La lampada fa parte della collezione ЯA caratterizzata dalle cuciture e rifiniture di alta qualità artigianale, tipica del Made in Italy.

La Collezione outdoor di Catellani & Smith nel verde di giardini, terrazze e balconi si accendono le luci outdoor di Catellani & Smith. Una collezione di lampade che si integra nella natura.

LAMPADE NEL GREEN – Le luci outdoor di Catellani & Smith. Una collezione di lampade che si integra nella natura, arricchendola di luce e diventandone parte stessa, creando atmosfere magiche, che si spingono fino al confine con la dimensione onirica. Come frutti spontanei che crescono tra siepi e cespugli, i modelli della linea More si caratterizzano per il diffusore in vetro dalla superficie volutamente irregolare, disponibile nelle tre diverse finiture, trasparente, ambra e verde, e in tre differenti tipologie. More, infatti, può essere a sospensione per illuminare pergole o porticati, oppure da appoggio, nella versione More 0, adagiata su un manto verde; o ancora da terra, con il modello More F che, con il suo stelo in metallo zincato, sembra nascere come un fiore in vasi e fioriere.

La Collezione outdoor include anche la linea Sypha, che richiama alla memoria il fusto allungato e robusto delle canne di bambù, perfetta per l’illuminazione di vialetti da giardino o tra ciuffi di piante rigogliose.


Mini Coupé, con stelo cromato e calotta semi cilindrica, mantiene inalterato il profilo riconoscibile e il carattere deciso che hanno identificato e reso la collezione Coupé una famiglia di lampade sempre straordinariamente attuale, da quest’anno ancora più completa.

OLUCE – Quest’anno Oluce amplia la famiglia Coupé introducendo Mini Coupé, la variante in scala ridotta della lampada da tavolo e proposta in una nuova affascinante e contemporanea gamma colori. Saranno infatti il nero lucido, l’anodic bronze, il giallo mustard e il rosso scarlet a dare vigore e una nuova contemporaneità alla versione ridimensionata di una delle lampade più conosciute e apprezzate al mondo.Nei suoi 34 cm di altezza e nelle sue nuove cromie, Mini Coupé raccoglie con divertente armonia tutta la forza che ha accumunato i prodotti disegnati da Joe Colombo negli anni Sessanta, quando nel progetto si voleva rispondere a una funzione ma al contempo si cercava il gesto estetico, quando la sperimentazione per i nuovi materiali, l’uso del colore, il movimento e la volontà di andare al di là degli schemi consueti erano la luce guida delle sue creazioni.

Puro Floor 3 Tubes è l’ultima aggiunta alla famiglia Puro da parte di Brokis, produttore dalla Repubblica Ceca, ampliando una già vasta gamma di possibilità di illuminazione per interni. La famiglia Puro è una variazione audacemente minimalista sulle luci pendenti atmosferiche. L’ispirazione per la collezione e il suo nome derivano dalla parola spagnola “sigaro”, che significa anche “puro” ed è un riferimento alle linee pulite della composizione.

PURO FLOOR – La lampada Puro Floor di Brokis si aggiunge alla collezione Puro, ampliando così una già vasta gamma di lampade per interni. Puro Floor rappresenta una variazione minimalista alle atmosferiche lampade pendenti. L’ispirazione per la collezione e il suo nome derivano dalla parola spagnola “cigar”, che significa anche “puro” in riferimento alle linee pulite della composizione.  Puro Floor è disponibile in due dimensioni con i diffusori in vetro soffiato a mano opalino opaco o grigio fumo.

Con le sue linee eleganti e minimaliste e la possibilità di combinare i diffusori in diversi colori, Puro Floor rappresenta un elemento di illuminazione intrigante per progetti residenziali, grandi spazi commerciali, hotel e ristoranti.

Axolight – azienda di illuminazione di design d’alta gamma, presenta sei nuove versioni di alcune delle collezioni più rappresentative dell’azienda che entrano a far parte della categoria delle fonoassorbenti: Bell, Layers, Ukiyo, Velvet, Plumage e Skirt.

MANUEL VIVIANBell di Manuel Vivian Ideata da Manuel Vivian, la lampada Bell per Axolight è rivestita in tessuto pongé ignifugato e viene proposta in 10 colori. Caratterizzata da una forma “a campana” più o meno allungata a seconda del diametro, che varia da un minimo di 45 cm fino ad un massimo di 180 cm, è disponibile in versioni da soffitto, da parete e a sospensione. Bell presenta un’Area Equivalente di Assorbimento Media – indice che consente di misurare le capacità fonoassorbenti di un oggetto nel suo complesso (fatto di materiali, forme e dimensioni) – che varia da 0,32 a 4,63 a seconda delle dimensioni.

Radar Interior si apre alla collaborazione con designer internazionali per ampliare la sua gamma di arredi e lampade (fino ad ora interamente disegnati da Bastien Taillard, art director e co_fondatore del brand_assieme a Francesca Bertini). Dall’incontro con Samuel Accoceberry nasce Solar: sospensione o applique leggera con diffusore realizzato con una lastra di vetro termoformato che nella versione a sospensione è retto da una cinghia in tessuto, mentre nella versione a parete può essere montato in orizzontale o verticale ad una base in metallo verniciato a polvere nero opaco. La sorgente LED, dimmerabile, è contenuta in un diffusore in vetro opalino soffiato a bocca.

RADAR – Radar nasce dalla volontà di creare una collezione di oggetti eleganti e grafici utilizzando materiali fatti a mano da artigiani esperti europei. Forme solide e snelle, curve grafiche, semplificate fino all’evidenza. Legno, metallo, vetro, spettro di materiali nobili non High-Tech. Lo stile RADAR ha le sue origini nei codici originali del design industriale. Contrasto di materiali, tra riflessi del vetro e venature del legno grezzo, la brillantezza del marmo e l’opacità del gesso.

Concepita attraverso una minuziosa cura dei dettagli, Nix si presenta come una preziosa sfera lavorata
sapientemente da artigiani la cui expertise valorizza l’intera filiera del marmo di Carrara.

SAGEVAN MARMI – Un complemento d’arredo che richiama una snowball dove il marmo retroilluminato restituisce luce e disegni naturali della materia dagli effetti straordinari. I modelli sono previsti nei diametri 15cm e 30cm e con fonte luminosa LED RGB. Si tratta di Nix di Sagevan Marmi, una raffinatissima e suggestiva lampada da tavolo in marmo Statuario realizzata dall’azienda SAGEVAN MARMI. Una collezione di lampade da tavolo a led che richiama istintivamente una snowball, dove il marmo retroilluminato restituisce luce e disegni naturali della materia dagli effetti straordinari. L’azienda SAGEVAN MARMI di Carrara si occupa di lavorazione e commercio dei propri marmi pregiati soprattutto a forma di lastre. I celebri marmi bianchi e colorati di Carrara, presenti nell’ampio catalogo, sono estratti dalla società GEMIGNANI E VANELLI MARMI, storica partner dell’azienda. Qualità della materia prima e del prodotto lavorato, fiducia e innovazione sono le parole chiave su cui si basa la politica aziendale. Potenziare il valore estetico ed espressivo di una pietra naturale tanto illustre ha portato SAGEVAN MARMI ad avviare interessanti collaborazioni con settori diversi dal proprio: dalla pura ricerca in campo tecnico-scientifico, passando per le arti plastiche, fino all’interior design. L’organizzazione produttiva coinvolge aziende del territorio locale come laboratori, artigiani, designer e Università, rivolgendo la propria offerta ad architetti e progettisti e real estate di tutto il mondo.



Travel - 20/06/2019

La “passione” al festival austriaco di Erl

Passionsspiele: uno spettacolo che, da secoli, viene portato in scena ogni sei anni dagli abitanti d [...]

Travel - 23/08/2019

Ad Assisi design e grand hotel di classe

Assisi lega la sua storia millenaria alle radici del suo territorio e non a caso San Francesco è ri [...]

Fashion - 19/05/2020

Conan Horde, dalla Russia “il vestito per farsi ricordare”

Più che S&M club, Conan Horde sembra ricordare un passato di guerrieri e conquiste delle grandi [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!