10 Marzo 2018

La sedia Piaval fatta con studio Garcìa Cumini

Vicente Garcìa Jiménez e Cinzia Cumini designer per Piaval lanciano la sedie Pipe che ha un'orgine antichissima, in un concept nuovo. Alla design week 2018.

10 Marzo 2018

La sedia Piaval fatta con studio Garcìa Cumini

Vicente Garcìa Jiménez e Cinzia Cumini designer per Piaval lanciano la sedie Pipe che ha un'orgine antichissima, in un concept nuovo. Alla design week 2018.

10 Marzo 2018

La sedia Piaval fatta con studio Garcìa Cumini

Vicente Garcìa Jiménez e Cinzia Cumini designer per Piaval lanciano la sedie Pipe che ha un'orgine antichissima, in un concept nuovo. Alla design week 2018.

“A volte l’ispirazione nasce da un piccolo dettaglio attorno a cui prende corpo una forma”  spiega Cinzia Cumini che nella vita e nel lavoro fa coppia con Vicente Garcìa Jiménez, a Udine. Sono loro i designer della nuova sedia Pipe, che verrà presentata ad aprile a Milano da Piaval alla design week. “L’intero progetto va però letto come anello di congiunzione tra rispetto per il passato e la tradizione e spinta all’innovazione. Pipe esalta l’artigianalità e la manualità nella lavorazione del legno ma segna il raggiungimento di nuovi traguardi, resi possibili dal processo di industrializzazione e dal filone di ricerca aperto da Piaval per indagare nuovi confini di resistenza e duttilità del legno, materia che l’azienda plasma da ormai un secolo attraverso un ciclo di lavorazione totalmente interno.

La sedia PIPE, novità che sarà presentata al Salone del Mobile 2018 e che sancisce la collaborazione tra Piaval e lo studio Garcìa Cumini, chiamato ad assumere la direzione artistica dell’azienda, prende spunto da un oggetto di origine antichissima, la pipa, di cui rievoca forma, sinuosità e simbologia. Ma è soprattuto il risultato di un filone di ricerca aperto da Piaval per indagare nuovi confini di resistenza e duttilità del legno, materiale che l’azienda lavora da un secolo coniugando competenze artigiane a processi di lavorazione industriale all’avanguardia.

La ricerca di un’eleganza sobria e contemporanea è la chiave di lettura della sedia PIPE, firmata dai designer Vicente Garcìa e Cinzia Cumini per Piaval, novità che sarà presentata al Salone del Mobile 2018. Pipe transcodifica un oggetto di tradizione antichissima, la pipa, che nell’immaginario collettivo è simbolo di ricercatezza, di attitudine riflessiva ma anche di una socialità colta e aggregante e di una capacità di assaporare la vita lentamente, traendo appagamento da ciò che è bello. Una simbologia che il duo Garcìa – Cumini richiama attraverso la forma sinuosa del progetto e la nobiltà della materia in cui è realizzato, il legno massello di faggio. Il rimando evocativo più immediato è però l’anello che separa e unisce la gamba posteriore della seduta all’elemento che sale a sostenerne lo schienale. Un segno di forte valore decorativo e identitario che in Pipe assolve anche un’importante funzione strutturale e sottolinea una giunzione che è frutto di una ricerca tecnologica audace

Read in:

admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Pegasus, superyacht stampato in 3D

Un superyacht di 88 metri con incorporato un sistema energetico che lo rende autonomo e rispettoso dell’ambiente. Il Pegasus appena

Cairo: “La7 cresce del 30%”

Urbano Cairo sciorina numeri entusiastici degni del miglior Silvio Berlusconi (uomo tv o politico, decidete voi). Parla di La7, la

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”