Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 17/03/2019

L’ex distilleria di Cagliari rivestita da Laminam

La struttura aveva bisogno di una "pelle" architettonica. Che ha trovato nel materiale brevettato tagliato in porzioni di diversi formati.

Per rivoluzionare il centro di una distilleria ci voleva un materiale rivoluzionario. Ed ecco che la famosa distilleria di Cagliari, con il recupero e l’utilizzo della lastra ceramica Laminam, ha cambiato aspetto e si presta a un nuovo concetto di urbanizzazione.

Un edificio commerciale e residenziale interamente rivestito con una seconda pelle di lastre del materiale brevettato, è stato definito un nuovo gioiello del capoluogo sardo. Per il design dello Studio Fadda e il lavoro dell’impresa di costruzioni dell’ingegnere Raffaello Pellegrini, Laminam ha prodotto lastre ceramiche di grande dimensione e minimo spessore per l’architettura, gli interni e l’arredamento. L’azienda ha in attivo una serie di importanti referenze internazionali e numerosi progetti di rilievo, di cui l’ex distilleria Zedda Piras è solo l’ultima in ordine di tempo.

 

Laminam è la prima azienda ad avere industrializzato il processo manifatturiero. Nata nel 2001 da un’intuizione di Franco Stefani che ha pensato a questo prodotto innovativo brevettandone la tecnologia e immaginandone le applicazioni, produce le proprie superfici ceramiche avvalendosi di impianti all’avanguardia.
L’edificio di CagliariL’edificio è adibito ad uso commerciale e residenziale garantendo assoluta esclusività, ricercatezza dei materiali e un design estremamente raffinato. Il complesso è composto da due imponenti strutture di grande impatto estetico che si affacciano su un’ampia piazza centrale, a tutela della riservatezza e della tranquillità di chi lo vive. Gli edifici sono dotati di grandi parcheggi sotterranei, spazi commerciali al piano terra e al primo piano, appartamenti di grande pregio nei due piani superiori.
Il design degli esterni è unico ed estremamente originale caratterizzato da ampie vetrate, terrazzi che si affacciano sulla piazza centrale e facciate perfettamente bianche che si uniscono creando una forma appuntita.
Nella scelta dei materiali, i progettisti hanno privilegiato la resistenza e il rispetto della natura. Il rivestimento esterno dell’edificio è realizzato con lastre ceramiche Laminam della collezione Collection, nella finitura Bianco Assoluto 1000x3000mm, spessore 5mm, tagliate in porzioni di diversi formati per ricoprire la struttura come una vera e propria pelle architettonica.



Society - 21/12/2018

Polvere di grafite per i disegni di Hélène Muheim

Il disegno è una carezza per Hélène Muheim, pittrice francese che vive e lavora a Montreuil, nell [...]

Leisure - 18/03/2019

Marco Carta, complice di se stesso in “Io ti riconosco”

"Solo noi contro l'universo, io ti riconosco", grida Marco Carta dal profondo dell'animo libero che [...]

Fashion - 16/01/2019

Mizuno e Ahirain, le novità dal Pitti 95

Mizuno e Ahirain, due marchi molto popolari nell'ambiente casualwear, a Pitti Uomo 95 hanno presenta [...]

Top