15 Marzo 2024

Linea Light innova con la luce

A Light + Building 2024 di Francoforte presentate oltre alle potenziali soluzioni personalizzate anche le nuove illuminazioni outdoor.

15 Marzo 2024

Linea Light innova con la luce

A Light + Building 2024 di Francoforte presentate oltre alle potenziali soluzioni personalizzate anche le nuove illuminazioni outdoor.

15 Marzo 2024

Linea Light innova con la luce

A Light + Building 2024 di Francoforte presentate oltre alle potenziali soluzioni personalizzate anche le nuove illuminazioni outdoor.

Successo alla fiera tedesca dell’illuminazione Light + Building 2024, durante la quale l’azienda veneta Linea Light ha avuto il piacere di presentarvi le sue innovative soluzioni illuminotecniche all’insegna della sostenibilità. 

Linea Light Group, azienda veneta leader internazionale nella produzione di sistemi illuminotecnici, si prepara a stupire a Light + Building 2024 con uno degli stand più estesi e innovativi della fiera. L’evento, riconosciuto come la manifestazione fieristica più prestigiosa nel settore dell’illuminazione, sarà l’occasione perfetta per presentare le grandi novità del 2024.

Il concept dello stand di Linea Light Group si basa sulla filosofia “Less is Future“, che si traduce in un approccio costruttivo incentrato sul visitatore e sulla sostenibilità.

Obiettivo primario su cui Linea Light Group sta lavorando negli ultimi anni è quello di ampliare la gamma di prodotti utilizzando meno componenti. Questo approccio innovativo offre una serie di vantaggi significativi che si riflettono nella gestione della produzione e nell’impatto ambientale. La riduzione della complessità del sistema di produzione non solo semplifica la gestione della catena di approvvigionamento, ma riduce anche i tempi e i costi associati alla produzione stessa. L’ottimizzazione dei processi produttivi consente di produrre lo stesso livello di output con una quantità inferiore di materia prima, portando a una maggiore efficienza e a una riduzione degli sprechi.

Questo approccio non solo contribuisce a minimizzare gli sprechi, ma ha anche un impatto significativo sulla sostenibilità ambientale. La riduzione dell’utilizzo delle risorse e l’adozione di tecnologie avanzate si traducono in un utilizzo più responsabile delle risorse naturali, contribuendo così alla protezione dell’Ambiente.

Inoltre, investire nel miglioramento dei prodotti esistenti anziché introdurne di nuovi consente di capitalizzare sulle conoscenze e sull’esperienza acquisite nel corso del tempo. Gli investimenti in ricerca e sviluppo per migliorare le prestazioni, la qualità o la funzionalità dei prodotti esistenti possono rivelarsi altamente redditizi, garantendo un continuo progresso e un’innovazione costante.

Questa vision è concretamente percepibile anche esaminando il concept fieristico: la struttura dello stand è progettata per essere riutilizzabile, riducendo così l’impatto ambientale, garantendo un uso efficiente delle risorse e promuovendo un approccio ecologico e sostenibile. Infatti, al termine della fiera, lo stand verrà riciclato completamente: le parti in legno della struttura verranno recuperate e riutilizzate, mentre i teloni divisori e di copertura acquisteranno nuova vita trasformandosi in… pochette! Coloro che durante la settimana della fiera parteciperanno all’estrazione random – che si svolgerà presso lo stand – potranno ricevere a casa il gift, perché per Linea Light Group “Nulla si butta, tutto si rigenera!”.

Le soluzioni OUTDOOR, best-seller dell’azienda per l’illuminazione degli spazi esterni, fra cui: i proiettori Periskop, con le nuove versioni rotonde; gli apparecchi a soffitto Portik, completamente riprogettati; il bollard Buzzer, disegnato per illuminare percorsi pedonali o carrabili e i progetti di landscape contemporanei; il proiettore orientabile da esterno Shaker. Due interessanti soluzioni vanno ad arricchire la già vasta offerta di Linea Light Group per l’outdoor: Rolling Sky, una lampada da esterno decorativa, impreziosita da un diffusore in PMMA dalla forma rotonda o ad anfora, e il proiettore Clark316, interamente in acciaio inox AISI316. Nel banco espositivo dedicato agli apparecchi lineari è possibile vedere nel dettaglio le performance illuminotecniche degli apparecchi Xenia a incasso e, last but not least, l’intera gamma di sistemi lineari flessibili Rubber completamente aggiornati.
L’Agorà è stato il cuore pulsante dello stand di Linea Light Group: con un’altezza di oltre 6 metri rappresenta l’anima della proposta dell’azienda, la produzione Custom. Qui le pareti laterali e l’illuminazione a soffitto creano un’esperienza immersiva unica, offrendo ai visitatori la possibilità di fruire di una varietà di contenuti coinvolgenti. Protagonista dell’ambiente una delle quattro grandi pareti dell’Agorà che presenta il processo produttivo Custom, fiore all’occhiello dell’offerta di Linea Light Group. Questa parete è dotata di un sistema interattivo composto da sensori touch, che permettono agli osservatori di animare con proiezioni 3D il murales dal carattere fumettistico.

Linea Light Group non si limita a offrire semplici prodotti, ma idee innovative.
Offrire soluzioni Custom significa essere in grado di ascoltare attentamente le esigenze dell’architetto o del progettista e immaginare l’effetto che la luce deve avere prima di realizzare una soluzione luminosa. Con il controllo completo della produzione interna, Linea Light Group garantisce un elevato standard di qualità, sia per il prodotto che per il servizio offerto. La capacità di realizzare tutte le modifiche richieste dal progettista e di verificarle con mock-up degli ambienti e dei prodotti dal vivo è una testimonianza tangibile dell’impegno e dell’eccellenza dell’azienda veneta. Linea Light Group si distingue per la sua esperienza, ricerca e sviluppo, si impegna ad ascoltare, capire e tradurre le idee del progettista in soluzioni uniche, anche al di fuori del catalogo standard, offrendo soluzioni 100% personalizzate. La flessibilità, derivante da una profonda conoscenza del settore e da una costante volontà di innovazione, consente la realizzazione di progetti su misura, garantendo la massima qualità, affidabilità e conformità alle specifiche richieste del progettista.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

In viaggio con Daniele Paluan

Torinese, 20 anni esatti, Daniele Paluan è uno degli astri nascenti del mondo travel content creator in Italia. Presente su

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”