Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 25/01/2016

Nardini: le “bolle” di Fuksas finiscono nello spot tv

Nardini, Bassano del Grappa, la prima distilleria italiana. Siamo indietro nel tempo, a 200 anni fa, ma come ben sappiamo, molto del “saper fare” italiano affonda le proprie radici in un glorioso passato.
Succede oggi che la compagnia telefonica Tim per girare il suo spot con Tim Berners-Lee, informatico britannico che ha cambiato la storia dando vita al World Wide Web, ha chiesto alla grappa Nardini di “prestarle” il set del filmato.
Si tratta delle “bolle”, il gioiello architettonico inaugurato nel 2004 in occasione del 225° anniversario della fondazione, disegnate dall’ architetto Massimiliano Fuksas.
Metafora della segreta arte della distillazione e della sublimazione della materia, la struttura architettonica racchiude in sé i simboli dell’anima Nardini: l’elemento immateriale, etereo, tecnologico che contrasta con quello materico, terrestre, formando una sintesi dove tradizione e rinnovamento, artigianalità e tecnologia si fondono in una equilibrata alchimia. Le “bolle” si trovano all’interno del parco aziendale e ospitano un laboratorio di analisi, luogo di lavoro indispensabile per il controllo quotidiano degli standard qualitativi dei prodotti Nardini.



Design of desire - 18/04/2020

Vico Magistretti, 100 anni di genialità e un archivio virtuale

Dovevano essere mesi di celebrazione negli istituti italiani di cultura in tutto il mondo. Ma per Vi [...]

Leisure - 25/10/2020

Vincenzo ViM fa un murales per Nextdoor, la app di vicinato

Vincenzo ViM, catanese di 24 anni, è uno degli street artist più apprezzati del momento. Autodida [...]

Leisure - 28/10/2020

Un nuovo duetto con Zucchero per Sting

Tutti ci ricordiamo in Italia di "Mad About You" ("Muoio per te" in italiano), uno dei primi esperi [...]

Top