Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 23/03/2018

Officine Gullo apre a Dubai

Fatte a mano, di stile e con materiali di qualità top, da Firenze ai mercati mondiali del lusso più esigente. Ecco la nuova strada dell'Italian made.

Prima del grande appuntamento del Salone del Mobile 2018 a Milano, per Officine Gullo, l’azienda fiorentina che crea cucine su misura e artigianlai di lusso, c’è un ennesimo step miliare. Il 28 marzo 2018 Officine Gullo infatti aprirà il nuovo showroom monomarca su Jumeirah Beach Road, una delle zone residenziali di High End a Dubai. Uno spazio di straordinaria eccellenza situato a Umm Suqeim tra Al Manara Road e il Burj Al Arab.

Il nuovo spazio è stato progettato per essere il punto di riferimento per dettaglianti e architetti che, insieme ai loro clienti, vogliono conoscere e analizzare a fondo il mondo delle cucine Officine Gullo fatto di tradizione artigianale e innovazione tecnologica, tutto rigorosamente Made in Italy.

L’attività dello showroom punta a sviluppare sempre più la conoscenza dei mobili e delle attrezzature da cucina di Officine Gullo, insieme agli elettrodomestici per la cucina della collezione Restart. Inoltre, sarà possibile acquistare i preziosi accessori per la cucina e i pezzi di ricambio ufficiali.

La mostra ospiterà diverse ambientazioni di cucina come una composizione molto elegante per una cucina completa con isola centrale, una macchina da cottura OG128, la cucina “Sforza Palace” con cappa a campana e isola abbinata sul fronte e una bellissima macchina da cottura per esterni. Inoltre, i clienti potranno apprezzare diverse composizioni di piani cottura, forni domestici e diversi accessori artigianali per la cucina come lavandini, rubinetti, vasetti decorati a mano e vassoi da forno, pentole e padelle in rame, posate professionali e accessori in pelle per cucina.

Con questa nuova sfida, Officine Gullo sarà ancora più presente e attiva su uno dei principali mercati esteri di riferimento che ha sempre reagito con grande interesse e attenzione all’unicità, alla massima qualità e alla raffinatezza dell’intera produzione dell’azienda fiorentina.


Style Story - 07/07/2017

La Naba diversifica l’uniformità

Le radici della tradizione accademica si mischiano con quelle di appartenenza alla propria terra. I [...]

Design of desire - 11/05/2018

Radicity torna a rigenerare col green desing

Radicity è un format di rigenerazione urbana degli architetti Sabrina Masala, Emilia Abate, Mariagr [...]

Society - 27/11/2017

Ultimi due libri e poi David Lachapelle si ritira

Se vi capita di trovare un numero di Interview degli anni 80 ammirerete sicuramente un'opera di [...]

Top