Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 09/04/2016

Rubyrosa: il nuovo lusso? Biancheria personalizzata

Rubyrosa è un’azienda di Vicenza, rivenditore di biancheria e oggettistica per la casa di alta qualità. Nasce da un’idea di Marta Rausa, una giovane imprenditrice che dalla comunicazione e allestimento di eventi è passata alla creatività. Sul suo sito di e-commerce Marta dice di “valutare con attenzione materiali di fogge diverse, antiche e moderne per selezionare i migliori laboratori artigianali in grado di trasformare lini, stoffe e ceramiche in maniera sempre nuova e particolare“.

Rubyrosa si rivolge a clienti di fascia alta, mira a valorizzare in egual modo l’ambiente interno ed esterno dell’abitazione. L’home design vuole che la casa sia un luogo da vivere in tutti i suoi spazi, puntando sin da subito su prodotti ricercati e di qualità.

apertura rubyrosa

Come nasce il progetto Rubyrosa?

Dopo 3 anni di lavoro, oggi posso dire di aver realizzato quello che mi ero prefissa: la biancheria per la casa personalizzata che proponiamo sta diventando un motivo di vanto per le clienti e apprezzato modo di differenziarsi. Siamo partiti da asciugamani e tovaglie per poi abbracciare complementi di arredo come candele, fragranze di ambiente. E poi teli da mare e borse, tutto personalizzabile. Sono di Vicenza, dove c’è lo spazio espositivo principale e ora ho temporary showroom a Roma, Milano, Treviso e Padova.

Chi è la tua cliente tipo?

Le donne di alto target che si affezionano alle mie proposte. Il rapporto che si crea con me è di quanto più intangibile e spontaneo ci possa essere. Perché io vado in casa, prendo le misure, diventiamo confidenti, ci scambiamo pareri. E da lì inizia il rapporto.

Perché personalizzare oggetti che solitamente sono anonimi?

Perché c’è voglia di intimità e di esclusività. C’è chi ama personalizzare anche in maniera forte, e c’è chi ha la tendenza a personalizzare solo alcuni dettagli.

Qual è il tuo background?

Sono laureata in scienze della comunicazione e ho iniziato organizzando eventi- Poi da lì ho incominciato a fare noleggio di attrezzature di eventi con tovaglie e stoviglie di alta qualità e mi sono appassionata a questo tipo di prodotti. Ne ho apprezzato la bellezza e le potenzialità. Oggi i miei laboratori sono tutti a Vicenza e scelgo solo proposte made in Italy.

Hai uno stile particolare o spazi?

Si tratta di uno stile abbastanza francese e minimal ma anche molto classico. Sono i tre pilastri dello shabby chic del resto, che è la mania che impera oggi. Le creazioni di biancheria di gusto e di lusso cifrate e personalizzabili appartengono tutte a quel mondo.

 

Per info qui



Fashion - 04/05/2016

Sergio Tacchini e il tennis, un binomio di eleganza da 50 anni

Sergio Tacchini è passato dal tennis, alla moda per il tennis. E qui ha avuto l’occasione di lavo [...]

Leisure - 16/04/2020

L’arte ai tempi del Coronavirus diventa una mostra virtuale (su Facebook)

Giovedì 16 aprile: giorno 55 di quarantena.  Come la stragrande maggioranza delle persone sono a c [...]

Fashion - 09/03/2020

Museo Salvatore Ferragamo, arte dall’ambiente alla diversità

Il progetto Sustainable Thinking ha l’obiettivo di far riflettere su questi temi, attraverso le vi [...]

Top