27 Marzo 2024

The Way Magazine al Fuorisalone 2024 con Monolite

In omaggio al tema 'materia natura' una capsule di interiors disegnata da Virginia Arlotto per Simply Seated. In esposizione al Liberty Design Apartment presso la HiSchool in zona Centrale.

27 Marzo 2024

The Way Magazine al Fuorisalone 2024 con Monolite

In omaggio al tema 'materia natura' una capsule di interiors disegnata da Virginia Arlotto per Simply Seated. In esposizione al Liberty Design Apartment presso la HiSchool in zona Centrale.

27 Marzo 2024

The Way Magazine al Fuorisalone 2024 con Monolite

In omaggio al tema 'materia natura' una capsule di interiors disegnata da Virginia Arlotto per Simply Seated. In esposizione al Liberty Design Apartment presso la HiSchool in zona Centrale.

Per il quinto anno consecutivo The Way Magazine è presente con un’installazione di design al Fuorisalone 2024 di Milano, nella Milano Design Week. L’appuntamento più internazionale dell’anno vede la nostra testata collaborare con Archi.tektonika e BE.ON DVYSION con una presentazione di design di interni a cura di Simply Seated, azienda australiana di Event Design & Hire. L’evento alla HiSchool di via Scarlatti (zona Stazione Centrale – Porta Venezia) è ribattezzato Liberty Design Apartment e presenta Monolite, la prima collezione interiors dell’azienda australiana come capsule esclusiva ideata dalla direttrice creativa e designer italiana Virginia Arlotto.

Per le strade di Brera: Virginia Arlotto fotografata da Loris Patrizi. La designer, vincitrice nel 2023 del The Houzee AwardsSmall Space Design, ha iniziato la sua carriera professionale in Italia per poi spostarsi ad Amsterdam presso Marcel Wanders Studio dove ha scoperto il proprio stile. Nel 2021 è tornata a Milano dove ha aperto il suo studio coniugando interior, artigianato e impronta fashion. La sua estetica è una combinazione di volumi, proporzioni e colori neutri con una particolare inclinazione per i materiali grezzi e raffinati.

Monolite rappresenta un’inedita proposta del brand australiano Simply Seated: non è solo un insieme di mobili, ma è un’esperienza di design, che incarna la natura delle terre australiane e l’eleganza del Made in Italy. Il progetto, guidato dall’architetto Vincenzo Falcone, si inserisce nel contesto della Milano Design Week, rispettando il tema “Materia Natura” e sarà visitabile tutti i giorni al pomeriggio durante il Fuorisalone 2024 (16-21 aprile) presso la HiSchool al 29 di via Scarlatti.

Location suggestiva del lancio il Liberty Design Apartment, situato nel quartiere di inizio Novecento di via Scarlatti, nelle vicinanze della Stazione di Milano Centrale, sede della prestigiosa HiSchool

Studiare in un luogo storico di prestigio. HiSchool, la sede del Liberty Design Apartment per il Fuorisalone 2024 di The Way Magazine, è attiva nel recupero anni scolastici per diploma, percorsi di studio e corsi di specializzazione. Si tratta di una scuola innovativa online o in sede, aperta nel 2023 e già con centinaia di iscritti. La location è un palazzo mozzafiato all’interno del quartiere Liberty per eccellenza di Milano, quel quadrilatero che da Stazione Centrale va verso Porta Venezia.

L’evento è stato organizzato da Archi.tektonika, un magazine digitale specializzato in architettura e design di FD Media Group, e curato dallo studio associato Be.On Dvysion con la collaborazione di The Way Magazine, la rivista online che celebra la creatività.

IL PROGETTO DI DESIGN – Linee pulite e forme imponenti che riflettono la forza della natura: Simply Seated presenta la prima collezione Interiors disegnata dalla designer Virginia Arlotto. L’azienda che in Australia è nota per ridefinire il concetto di comfort, combinando estetica con funzionalità senza compromessi in un mercato in continua evoluzione, abbraccia il cambiamento con una visione creativa che supera gli standard convenzionali.
Monolite è realizzato per trasformare gli spazi in esperienze uniche e si basa sulla potente bellezza e significato del territorio australiano, con particolare attenzione alla maestosa formazione rocciosa di Uluru.
Monolite, con sedute e coffee table, è una celebrazione dell’unicità e della forza del territorio australiano. Ogni pezzo è progettato per evocare un senso di connessione profonda con la terra e per ispirare un’esperienza contemplativa. Linee Semplici e forme imponenti caratterizzano ogni pezzo della collezione con colori terrosi e texture in richiamo al paesaggio australiano.

In merito all’uso di materiali di alta qualità, la collaborazione con il brand ÉLITIS Auteur & Éditeur, che firma i rivestimenti, si eleverà ancora di più la bellezza del brand e della collezione. L’entusiasmante collaborazione aggiunge un tocco di lusso e raffinatezza alla collezione, con tessuti pregiati che aggiungono una dimensione di eleganza e comfort ad ogni pezzo, trasformando la collezione in opera d’arte tattile.

ALTRI ELEMENTI IN ESPOSIZIONE AL LIBERTY DESIGN APARTMENT

Oltre a Monolite di Simply Seated sarà possibile ammirare nei giorni del Fuorisalone 2024 (dal 16 al 21 aprile, dalle ore 14 alle 19) in maniera gratuita, le proposte di design di Studio 74RAM da Napoli e le casse acustiche Apito dal Brasile.

A completare l’esposizione, ci sarà il photo boot di SpecchiaMi che regalerà ai visitatori delle polaroid ricordo dell’evento e le fragranze naturali di NAO Essence che coinvolgeranno nell’experience l’olfatto dei visitatori.

Mirabilis di Studio 74RAM degli architetti Emilia Abate e Francesco Rotondale sono specchi con finitura trasparente-colorata, cornice in mdf laccato opaco. C’è un gioco di archi pieni e archi vuoti in questo specchio, diviso in due parti di colori diversi, ma con la stessa riflessione, che crea così una prospettiva illusoria. Mirabilis in latino sta per meraviglia, ma “mirare” è anche osservare, osservarsi, guardarsi attentamente fuori e, attraversando ogni arco, finire per guardarsi anche dentro. C’è anche una connessione storica con il luogo di provenienza dei creativi che realizzano questi specchi. Gli archi che si rincorrono ricordano la più grande e monumentale cisterna d’acqua d’epoca romana, ovvero la Piscina Mirabilis di Bacoli.
Altoparlante Apito. Ispirato dal tradizionale fischietto brasiliano, Apito è una cassa acustica di design con Bluetooth che reinventa l’iconico oggetto sonoro con un tocco elegante e moderno. Realizzato da
legno certificato, si fonde armoniosamente in elemento di arredo giocoso e allo stesso tempo sofisticato, funzionale e decorativo. Il prezioso fischietto acustico è realizzato da Magna Audio per Mulapreta, la società di design di André Gurgel.
Presente nella location l’innovativo photo booth SpecchiaMi grazie al quale per tutti i giorni dell’esposizione i partecipanti all’evento potranno scattare tutte le foto che desiderano e averle stampate come gift.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”