Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 09/03/2017

Villa d’Este Home Tivoli la mise en place ispirata all’arte

La mise en place per la design week 2017 riporta il liberty e i Seventies nel decoro domestico. Anticipazione della collezione in lancio per la Design Week 2017.

La tavola alla moda incontra l’arte nei nuovi pezzi di Villa d’Este Home Tivoli. La mise en place retrò vive in una collezione lanciata per la design week 2017 ma noi vi anticipiamo delle foto delle creazioni per la tavola che riproducono le texture più famose del XXesimo secolo.

Troverete influssi raffinati: dalle stampe liberty, al pied de poule amato da Christian Dior, fino ad arrivare alle stampe optical e psichedeliche in pieno stile Seventies. La tavola si trasforma radicalmente con i servizi ispirati all’arte e alla moda, diventando, con pochi gesti, particolarmente glamour e moderna, perfetta sia per le occasioni importanti che per tutti i giorni. Basta qualche tocco per cambiare radicalmente la mise en place, e renderla ricca e stilosa. Mise en place Villa d'Este Home Tivoli LIBERTY

LIBERTY – (Servizio in Porcellana – Gres, composto da 18 pezzi) – Sofisticato e vintage, il servizio Liberty riprende le classiche stampe floreali inglesi, le stesse che si possono trovare nel negozio di Regent Street a Londra.  Il piatto piano e quello da frutta hanno il fondo nero con fiori bianchi e oro, mentre il piatto fondo è bianco candido effetto matte.Mise en place Villa d'Este Home Tivoli DECO

DECO – (Servizio in Porcellana – Gres, composto da 18 pezzi) – L’art deco, con i suoi piumage, e le stampe anni ’20, arriva in tavola. Il servizio deco, sebbene retrò, è elegante e allo stesso tempo attuale. La linea ha per protagonisti 3 colori – il grigio, il nero e il celeste – abbinati con le fantasie dei piatti piani e da frutta. Piume, conchiglie e motivi pavone si stagliano sul servizio, rendendolo particolarmente glamour.

ZEN – (Servizio in Gres, composto da 18 pezzi, particolare in foto d’apertura) – Minimal e in pieno stile giapponese.  Il servizio Zen è essenziale, nelle tonalità e nelle linee. Abbina armoniosamente il tondo del piatto fondo, classico, con il rettangolare del piatto piano e da frutta, e colori come il bianco, il nero, il fango, il celeste e il turchese. Il risultato, nella sua semplicità, è rilassante e moderno.Mise en place Villa d'Este Home Tivoli EVOLUTION

EVOLUTION – (Servizio in Porcellana – Gres, composto da 18 pezzi) – Il bianco è il colore perfetto su cui scatenare i colori. Il servizio Evolution prende spunto dai dipinti di Mondrian e dal suo color block. Giallo, nero, rosso, fucisa, grigio, celeste e turchese, sono i le tonalità abbinate al nero e al bianco dei piatti piani e da frutta, che vengono poi riprese, nella versione a tinta unita per quelli fondi.

DUCHESSA – (Servizio in Light Gres con bordo smaltato, composto da 18 pezzi) – E’ uno dei grandi classici di Villa d’Este Home, capace di dare un tocco glam alla tavola, grazie alle linee armoniose ed eleganti. Disponibile in diverse versioni, dal nero smaltato al bianco, dal crema al rosso, viene proposto anche nelle tonalità pastello – Duchessa Light –  come vuole la tendenza per la tavola.Mise en place Villa d'Este Home Tivoli PIED DE POULE

PIED DE POULE – (Servizio in Porcellana – Gres, composto da 18 pezzi) – Era la fantasia preferita da Christian Dior. Il pied de poule dagli abiti arriva in tavola, per le mise en place più alla moda. Il bianco e il nero sono protagonisti di una tavola particolarmente raffinata, dal sapore lievemente Seventies.Mise en place Villa d'Este Home Tivoli PIPER

PIPER – (Servizio in Gres, composto da 18 pezzi) – Ispirazione optical per il servizio Piper. Il bianco fa da sfondo per fantasie geometriche, floreali, declinate nei toni del rosso, del rosa, del grigio, del nero e dell’azzurro. Il tris di piatti – piani, da frutta e fondi – per percorso da stampe all over.

ETNOCHIC – (Servizio in Porcellana – Gres, composto da 18 pezzi) – Etnico glamour e multicolor. Il servizio Etnochic fonde i colori tinta unita con allegre fantasie anni ’70, che gli danno un tocco batik. Questa volta ad essere monocolore sono il piatto piano e quello da frutta, mentre, a contrasto, quello fondo è bianco decorato all’esterno con stampe  nei toni del grigio, turchese, verde, bordeaux ed arancio.

GLAMOUR – (Servizio in Porcellana – Gres, composto da 18 pezzi) – l servizio di piatti ‘Glamour’, in porcellana e gres, è composto da piatti piani e fondi. Di chiara ispirazione retrò, richiama tutto il glam degli anni Settanta, con le sue fantasie optical declinate in colorazioni audaci. Il fondo celeste si incontra così con il color melanzana, creando motivi geometrici e psichedelici che ricordano le trame dei tessuti dell’epoca.



Leisure - 10/05/2019

NoLo Fringe Festival, la settimana del teatro diffuso come mai prima si era vista

Forse la forza di NoLo, il quartiere in espansione "sociale" e non geografica, a nord di Loreto, è [...]

Travel - 11/12/2017

Palazzo Gattini, angolo di lusso a Matera

Palazzo Gattini Luxury Hotel è un albergo a 5 stelle a Matera, la città lucana dei famosi Sassi, l [...]

Leisure - 03/01/2019

A Parigi l’arte di Grayson Perry tra identità e maschilismo

Il social commentary di Grayson Perry chiama coraggio. Per chi supporta l'arte del creativo britanni [...]

Top