Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 12/06/2021

Zava luci utili e sostenibili

Le lampade da tavolo divertenti e trasformiste, una storia di artigianalità, tecnologia e design.

Le idee regalo di Zava, azienda fondata 40 anni fa a Cornuda, Treviso, da Franco Zavarise, sono piccole icone luminose. Le lampade da spostare facilmente in ogni angolo della casa, per illuminare momenti di lavoro ma anche di relax e svago, sono di design e particolarmente indicate per le rinnovate esigenze pratiche domestiche.

Stiamo tutti più in casa e avere una lampada portatile e ricaricabile che ci segue ovunque, di design e senza fili è davvero una manna dal cielo. Quella in foto di apertura servizio si chiama 024 ed è una lampada ricaricabile multifunzione che si porta ovunque perché a led dalla doppia funzione. Piccola, bella, versatile, 0-24 è trasformabile e non è soltanto una lampada portatile e ricaricabile, è anche un sistema che, partendo dalla piccola lampada, si allarga grazie a un set di moduli coordinati (basi, steli, ganci etc) che ne fanno un oggetto funzionale e unico nel suo genere, perché può diventare anche una lampada da terra. In metallo e metacrilato, è nella funzionalità simile a Medù, una lampada ricaricabile e portatile che si sposta facilmente grazie alla piccola presa posta sopra la campana.

Medu, leggerezza luminosa a portata di mano. Lampada da tavolo design Delineodesign prodotta da Zava.


Medù è un gioco visivo fra pieno e vuoto, fra linee morbide e tagli netti, fra la solida purezza della campana e la leggerezza delle esili gambe. Il suo design essenziale ne fa una lampada camaleontica che si presta a molteplici interpretazioni e usi.
Dedicato a chi ama le forme morbide e le nuance più delicate, Medù ci accompagna dove vogliamo andare, in ogni angolo della casa, fatta in metallo e vetro. Ha al suo interno batterie, caricabatterie e cavo USB-C incluso. Le batterie hanno una durata di 5 giorni a lampada spenta, poi è necessaria la ricarica dell’apparecchio. Misura 20 cm di larghezza e 34 di altezza.

Meridium, l’orologio solare/lampada di Zava che diventa lavagna. Lampada da parate design Debona De Meo


Luce come strumento di misurazione del tempo per Meridium, una geniale collezione di lampade ispirate alle antiche meridiane: l’orologio solare riappare come lampada da interni. Il nuovo contesto sovverte il rapporto tra ombra e luce: il quadrante si trasforma in un disco e lo gnomone lascia il posto a un profilo in metallo, che diventa esso stesso vettore di luce. Il fruitore diventa artefice, spostando a piacere la sorgente luminosa magnetica per orientare il flusso e creare chiaroscuri sempre diversi sulla superficie della lampada. Meridium è disponibile anche nella finitura Lavagna, scrivibile con i normali gessetti. Materiali: metallo e alluminio, ecomalta lavagna, ecomalta bianca, ecomalta rossa.
Lampada da parete in tre dimensioni con diametro da 50, 60, 95 cm.



Leisure - 24/06/2021

Riccardo Foresi: dalla tromba alla voce solista, l’evoluzione di un musicista

Riccardo Foresi, marchigiano, con una importante carriera alle spalle come interprete, gli studi al [...]

Society - 31/05/2016

Con Media Living si vive in una casa di pubblicità

I pubblicitari e comunicatori di Media Living ne hanno inventata una davvero mai vista: una casa tra [...]

Luxury - 10/12/2019

La Drogheria, gioielli come elementi d’artigianato

Frediano Properzi sprizza creatività da tutti i pori. Per il lancio della sua linea creativa di gio [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!