Magazine - Fine Living People
Dolci Pensieri

Dolci Pensieri - 04/10/2016

La furtiva voluttà dello zucchero

Innanzi tutto, un bentrovato a tutti! Inizio oggi, con tanta emozione, la mia collaborazione con THEWAYMAGAZINE.IT: una mia piccola rubrica in cui parlerò di cibo e di altro… diciamo dei piccoli piaceri della vita!

Lo ammetto subito: ho un rapporto estremamente ambivalente col cibo.

È parte preponderante del mio lavoro, lo amo, in particolare i dolci, ma non sopporto – da brava ragazza – il fatto che la linea risenta degli stravizi e delle coccole alimentari che ci concediamo. Per fortuna, so di essere in buona compagnia, e quindi cerco di non abbattermi troppo se ogni tanto mi trovo addosso un paio di chili di troppo…

Dicevo che il cibo fa parte della mia vita, e soprattutto i dolci. Per i tanti che non mi conoscono, devo precisare che la mia vita negli ultimi anni è stata segnata, lavorativamente parlando e in modo decisamente positivo, dalla mia partecipazione vittoriosa al primo talent di cucina fatto in Italia, “Scuola – Cucina di classe”, sul Gambero Rosso Channel, e poi da una lunga serie di programmi, sempre sul Gambero Rosso, aventi ad oggetto le torte decorate, ovvero il cake design. Quindi zucchero, pasta di zucchero, il dolce più dolce, che mi accompagna quando faccio una torta o tengo una lezione in giro per l’Italia.

Io quindi amo i dolci, e amo anche il salato. I dolci sono il mio lavoro da anni, e in fondo mi sono resa conto che tante volte, durante i corsi che ho tenuto, mi sono trovata a difendere lo zucchero e il piccolo piacere di trasgredire con un cioccolatino o un pasticcino.

Perché alla fine possiamo decidere di passare la nostra vita in modo salutista e senza dolcetti, ma vuoi mettere la furtiva voluttà di un bignè al cioccolato o di una fetta di torta di mele (rigorosamente accompagnata dal gelato alla vaniglia… io metterei il gelato dappertutto!).

Questa la premessa di come sono e delle cose che mi piacciono, e su cui scriverò nei prossimi articoli.

Spero veramente che mi segui con un sorriso e, ovviamente, ringrazio il padrone di casa Christian per avermi invitato nella squadra di Thewaymagazine! Alla prossima!



Toni Brancatisano
Nata e cresciuta a Melbourne in Australia e si è laureata infermiera presso The Royal Melbourne School of Nursing nel 1993. Nel 1998, trasferita in Versilia, Italia si sposa ed ha due figli, Annabella e Joseph. La sua passione per la cucina, e soprattutto per i dolci, in particolare per le torte decorate, diventa prima un hobby e poi una vera professione quando sono iniziati gli ordini per torte di compleanno, matrimonio ed eventi. Nel 2009, Toni partecipa al reality show “La Scuola - Cucina di Classe” (Gambero Rosso Channel, SKY) vincendolo dopo 12 serrate puntate. Come premio, le viene assegnato un suo programma sul Gambero Rosso, e Toni decide di realizzare una trasmissione sulle torte con la decorazione in pasta di zucchero, coinvolgendo nella conduzione sua figlia Annabella. Dal 2010 “Le Torte di Toni” per tre serie, e “Le Torte di Toni – Masterclass”, sono seguite da un altro successo, il cooking show insieme alla sorella gemella Lisa, dal titolo “Twins – Gemelle in Cucina”, dove vengono preparati piatti dolci e salati della tradizione anglosassone e della loro infanzia in Australia. Collabora anche con l'Ambasciata Australiana (il programma “I Cugini dell’altro emisfero” e i programmi di partnership Alitalia/Ethiad a Expo 2015) ed è anche autrice (il primo libro “La Torta Perfetta di Toni”, Gribaudo Feltrinelli).
Leisure - 04/12/2017

Il Santamaria di Canegrate accoglie con cucina prelibata. E umana.

A Canegrate, tra le tavole dell'Alto Milanese, brilla - profumata e gustosa - una stella. Perch [...]

Fashion - 13/07/2018

Scarpe Mjus RBL per l’estate in pelle e in spirito cittadino

Si può rimanere in città o optare per una calzatura comoda ed elegante anche con comfort in estate [...]

Leisure - 20/04/2018

La carbonara di Anna Buffa unisce Italia e Olanda

Se c'è un trend imperante di questa design week 2018, questo è il cibo. Avete letto bene, anche ne [...]

Top