Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 19/10/2020

1 First, l’idea di moda italiana unita di Noemi Passaniti

La collezione "Safari for the soul" porta la luce negli abiti diq uesto inverno. L'attenzione alla filiera eticamente corretta.

La moda che fa sistema vince anche in tempi incerti. La collezione autunno/inverno 2020-21 di 1 FIRST di Noemi Passaniti, la stilista ideatrice di questo marchio, vuole creare una community che con l’ashtag #vestireitaliano raccolga le piccole realtà italiane oggi messe in difficoltà dall’attuale difficile situazione.

La sua ricerca del buon gusto è guidata da una cultura classica, ma anche da un desiderio di modernità e semplicità. Sensibile a ciò che è personale e unico, aspira ad uno stile di vita “slow” in cui il tempo è il più grande lusso di tutti.

Modern shapes for functional dressing, for all womankind (forme moderne per un vestirsi funzionale, per tutte le donne) è il fil rouge di ogni collezione. E per la Safari of the Soul, la collezione di cui vedete le foto, l’antidoto allo stress cittadino è la possibilità di scegliere luoghi stupendi e autentici in cui rifugiarsi, dove tutto ciò che la circonda riflette l’armonia della sua anima. Lasciandosi alle spalle i grattacieli, mantiene il suo stile minimal ed elegante, aggiungendo un tocco nuovo grazie alla natura incontaminata nella quale si immerge. La palette colori fonde calde tonalità etniche con toni neutri ispirati alla vegetazione, spesso arida e secca. Si aggiunge un tocco di blu, simbolo dell’equilibrio a cui lei aspira.

#VESTIREITALIANO è l’hashtag intorno al quale Noemi Passaniti, con il suo brand di abbigliamento 1 FIRST, si propone di riunire quelle realtà locali italiane che operano nel mondo della moda con una particolare attenzione a un comportamento etico e responsabile. Per innescare un cambiamento bisogna esserne parte integrante con atteggiamenti etici e responsabili, sostiene. “In un momento di sfida come quello che stiamo affrontando dobbiamo essere tutti più consapevoli. Tutelare l’autentico Made in Italy vuol dire anche valorizzare la qualità dei manufatti realizzati da chi ha a cuore iI nostro bene e quello del pianeta”.1FIRST ha scelto di adottare questa filosofia, ponendosi l’obiettivo di confezionare capi che rispettano una filiera eticamente corretta.



Fashion - 25/01/2016

#HOGANCLUB: lo stile che ritorna dal passato.

L’ultima fashion week milanese ha visto Hogan presentare la sua collezione Club Generation. Sulla [...]

Leisure - 05/06/2019

The Voice of Italy, trionfo per Carmen Pierri e Gigi D’Alessio

Se sono vere le indiscrezioni che vorrebbero Gigi D'Alessio in trattative per un'esperienza televisi [...]

Society - 07/09/2018

Oggi sono 50 anni senza Lucio Fontana

Milano, Regione Lombardia, Comune di Varedo, Fondazione Cure Onlus, Fondazione "La Versiera 1718" r [...]

Top