5 Gennaio 2024

Alberto Oliviero, nuovo luxury leather design brand italiano

La storia del marchio di pelletteria, una gemma manifatturiera del Roero, Patrimonio dell’Unesco in Piemonte.

5 Gennaio 2024

Alberto Oliviero, nuovo luxury leather design brand italiano

La storia del marchio di pelletteria, una gemma manifatturiera del Roero, Patrimonio dell’Unesco in Piemonte.

5 Gennaio 2024

Alberto Oliviero, nuovo luxury leather design brand italiano

La storia del marchio di pelletteria, una gemma manifatturiera del Roero, Patrimonio dell’Unesco in Piemonte.

Alberto Olivero è il nuovo luxury leather design brand italiano. Fondato nel 2022 dall’omonimo designer, esperto di progettazione e car design, pone le sue radici in uno dei territori più affascinanti del nostro Paese, il Roero, iscritto dall’Unesco nella lista del Patrimonio mondiale dell’umanità.

A Sommariva del Bosco, paese dove oggi risiedono gli head quarter del brand, Giandomenico Olivero, padre di Alberto, salva nel 2014 una manifattura di pelletteria fondata nel 1970. Un intervento che recupera la sapienza delle maestranze del posto e le nobilita, investendo ed affidando loro progetti artigianali di alta gamma. La manifattura diventa uno dei fiori all’occhiello del Gruppo E.M.E. realtà internazionale conosciuta per il taglio e la cucitura della pelle sia in settori industriali che nel più raffinato settore dell’artigianato Made in Italy.

Proprio le lavorazioni di grande eccellenza e di articoli di pelletteria rarissimi per le più importanti griffe del mondo, consentono ad Alberto di pensare al lancio di un brand unico nel panorama della pelletteria di lusso, basato sull’esperienza pluridecennale delle maestranze del posto, capaci di chiudere un progetto circolare, dalla prototipia alla produzione finale, dando vita a lavorazioni molto complesse ordinate da ogni parte del mondo.

Il brand Alberto Olivero ha nel suo DNA la commistione tra proporzione, dinamicità, linee essenziali e pulite. Il riferimento è il design automotive da cui Alberto prende ispirazione per le geometrie e per i dettagli, sia estetici che di progettazione. Una ricerca infinita nei materiali, dalla pelle più esclusiva a quelli più tecnici. Ne sono un esempio l’utilizzo di pelle certificata da scarto di industria alimentare, da allevamenti europei e conce italiane, in linea con la filosofia della filiera corta, un vero e proprio dogma. E l’utilizzo del carbonio in autoclave o la ricercatezza delle inedite minuterie metalliche. Mai come nelle creazioni di Alberto Olivero la simbiosi tra passato e futuro diventa palese. Innovazione significa avere cura dell’ambiente: il brand è un paladino della filosofia People, Profit; Planet, attraverso l’abolizione dell’over production, l’utilizzo di una manifattura espressione della storia del suo territorio, sistemi energetici green all’avanguardia, packaging sostenibili e la personalizzazione del prodotto finito espressa da chi lavora esclusivamente hand made. 

Un brand lifestyle, liberato dal pregiudizio del design automotive maschile, dunque trasversale sui generi, non prono alle regole della pelletteria business focused e forte di una purezza di linee che lo astrae dalle definizioni. 

Alberto Olivero fa il suo esordio in Fortezza da Basso con la collezione 2024. Insieme a lui un team di professionisti forti di una solida esperienza nel mondo del fashion luxury e dell’industria. Le collezioni Alberto Olivero sono disponibili online su www.alberto-olivero.com

Read in:

Ti potrebbe interessare:

In viaggio con Daniele Paluan

Torinese, 20 anni esatti, Daniele Paluan è uno degli astri nascenti del mondo travel content creator in Italia. Presente su

La Sirenetta piace alle star

La cantante Yana_C, la doppiatrice Sara Labidi e l’attrice, cantante, doppiatrice e docente di doppiaggio Simona Patitucci sono le voci

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”