9 Marzo 2022

Antonella Valerio, esclusiva fiaba di moda dal passato al presente

Le creazioni che interpretano gli anni 50, l’epoca che muoveva i primi passi verso l’emancipazione femminile.

9 Marzo 2022

Antonella Valerio, esclusiva fiaba di moda dal passato al presente

Le creazioni che interpretano gli anni 50, l’epoca che muoveva i primi passi verso l’emancipazione femminile.

9 Marzo 2022

Antonella Valerio, esclusiva fiaba di moda dal passato al presente

Le creazioni che interpretano gli anni 50, l’epoca che muoveva i primi passi verso l’emancipazione femminile.

Antonella Valerio, stilista italiana, incantata dal fascino di disegnare e indossare abiti che ricordano il passato, è oggi ambasciatrice di eleganza e armonia tipica del made in Italy di alta classe. “La mia storia di stilista nasce con me – ci racconta la creativa veneta – da quando adolescente cucivo, scucivo e riadattavo i mei abiti ed avevo sempre una sarta da cui trarre ispirazione. Poi in un giorno d’estate del 2001 durante un viaggio a San Francisco, curiosa, entrai nel negozio 7X7 second hand and thrift store e mi innamorai dell’odore dei vestiti usati, di quell’odore inconfondibile dolciastro che solo il trascorrere del tempo riesce a conferire ai capi. Rimasi ore a provare vestiti indossati da donne cinquant’anni prima e ad immaginare la loro eleganza. Rapita dal vintage, mi innamorai di quei tagli, tessuti, accessori appartenuti ad altre epoche, che avevo visto nelle vecchie riviste che colleziono e nei film”.

Da quel giorno Antonella Valerio disegna, progetta, sperimenta e crea capi esclusivi in stile retrò. 
È nostalgia ma soprattutto voglia di far rivivere e conoscere quello charme intramontabile con capi esclusivi adatti alla donna di oggi. Uno stile che è lontano dalle “tendenze della moda” e i suoi cambi repentini, che è proprio “senza tempo” e che esalta la femminilità di ogni donna, con qualsiasi fisicità, facendola sentire apprezzata e ammirata. 

La sua ricerca è nelle forme del passato esaltandone l’eleganza e la sensualità con pregiati tessuti italiani di autentica manifattura sartoriale di alta qualità, reinterpretando lo stile e la femminilità, con capi di un’eleganza intramontabile e di qualità che valorizza ogni donna. Scegliere di indossare un vestito delle mie collezioni è un viaggio tra comfort, colori, fantasie, brio, divertimento ed eleganza. 

Antonella disegna e produce abiti multifunzione e da vivere sempre, comodi per le donne con ogni sfumatura: eleganti, romantiche e pratiche. 
I suoi sono abiti che combinano qualità e sostenibilità, declinata con la durabilità del tessuto e delle finiture.
Sono creazioni che interpretano gli anni 50, l’epoca che muoveva i primi passi verso l’emancipazione femminile.

Mi piace pensare – sottolinea la stilista – che le mie gonne, camicette e giacche siano un modesto contributo a quello che un tempo aiutò a rivoluzionare in maniera indelebile stile ed immaginario. Ogni volta che penso e disegno un abito, penso al suo scopo finale: voglio che quel capo faccia sentire la donna che lo indossa a proprio agio e sicura di sé.

Quelli di Antonella Valerio sono capi alternativi, sdoppiabili, accostabili a stili e fatture diverse. La qualità dei tessuti, di alta gamma della manifattura italiana, permette di tramandare questi tesori di famiglia.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”