Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 22/02/2020

Bartolotta&Martorana si confermano veri geni dell’eleganza portabile italiana

La bellezza senza tempo unita all'artigianalità e alla sapiente innovazione rispettosa. Da due menti siciliane, una proposta che abbraccia il mondo.

Complice il sontuoso salone del Principe di Savoia dove ha debuttato la collezione a Milano, la moda di Bartolotta&Martorana si conferma essere il meglio del made in Italy in questo momento. Perché è la sintesi perfetta di eleganza senza tempo e portabilità, non tralasciando le incursioni giuste e necessarie nel mondo dell’immaginazione, che è il luogo più sicuro per liberare la propria fantasia.

La magia della collezione per il prossimo inverno Simone Bartolotta e Salvatore Martorana la affidano anche a una colonna sonora di musica classica che è già una dichiarazione. Loro sono il simbolo del giovane Made in Italy che guarda al futuro in modo audace e travolgente ma non dimenticano il passato che ci ha resi celebri, che è quello dell’essere rispettosi dei canoni di bellezza.

Quindi che ben vengano volumi voluttuosi come il modello gold di apertura di questo servizio. Ma è davvero solo un’apertura sul loro mondo. Che è fatto di stile drammatico, teatrale e romantico visto da due siciliani che creano abiti emozionali in grado di colpire per la loro originalità, creatività e innovazione.

Lo stile neoclassico unito a materiali tecnologici e sportivi, ricami tridimesionali e lavorazioni artigianali fa un effetto difficile da dimenticare. Coi colori decisi, superfici cangianti, pailettes, frange, velluto laserato (tagliato a laser)  effetto “tattoo” e organza stampata che si ispira alle piccole luci sfuocate di una giostra in movimento.

I blocchi di colore diventano protagonisti di capi minimal che si caricano di emotività grazie a una energia emanata dall’accostamento del nero, al rosso scarlatto e al blu navy.

I disegni decorativi e i ricami tridimensionali della collezione impreziosiscono i tessuti, i volumi vaporosi e le fluttuanti gorgere enfatizzano il mondo del circo in abiti trasversali che definiscono una bellezza senza tempo.



Trends - 17/10/2018

“Aurora” di Fabrizio Cotognini vince il Premio Cairo 2018

Fabrizio Cotognini vince il PREMIO CAIRO 2018 con la sua opera “Aurora” (matite, inchiostro, bia [...]

Society - 10/03/2017

On Earth, gli animali come divi da fotografia per Tomas Miñambres

Tomas Miñambres e i suoi animali in posa sono una delle novità più interessanti d [...]

Design of desire - 14/02/2018

Snøhetta ha disegnato il primo hotel con energia positiva al Polo Nord

“Svart” è il primo esempio di costruzione che usa l'energia positva in clima nordico. Questo ho [...]

Top