Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 04/10/2019

Chiara Biasi: “Per le calzature solo materiali nobili”

L'influencer e diva dei social debutta nel footwear. La sua prima collezione di scarpe è stata presentata al Micam, fiera internazionale della calzatura a Milano

In occasione del Micam, salone internazionale leader del settore calzaturiero, l’influencer Chiara Biasi ha presentato la sua prima collezione di scarpe dedicata all’autunno-inverno 2019/20.

Classe 1990, Chiara Biasi è una grande appassionata di moda da sempre. Grazie a questa grande passione in pochi anni si afferma come una delle fashion blogger più amate e più influenti del web. La sua carriera inizia durante gli studi dopo il suo trasferimento a Milano: presto diventa un’icona di stile ed un punto di riferimento per milioni di ragazze. Dopo il successo della linea di beachwear decide di lanciare la sua prima collezione di calzature pensata per donne forti e determinate che amano sentirsi uniche.

Come scegli le calzature per i momenti della giornata?

Scelgo le calzature da indossare in base alla comodità, a dove sto andando e in base anche a come mi sento in quel momento. Ogni mia scelta è fatta in modo tale che io sia a mio agio nella situazione in cui mi trovo

Però spesso ho colpi di testa anche io 🙂

Ci dici tre aspetti stilistici fondanti della tua linea di scarpe?

I tre aspetti stilistici fondanti sono:

  1. Attenzione nelle calzate per avere un giusto equilibrio tra comfort e stile
  2. Usare materiali nobili e performanti
  3. Il materiale stretch è uno dei must della mia collezione estiva; ideale per avere un tocco di sensualità e femminilità anche su prodotti come le ballerine e le sneakers.

Se dovessi dirci le tue maggiori influenze estetiche dal passato? Chi reputi iconico?

Le mie influenze estetiche sono Cleopatra e Nefertiti, anche se la loro estetica è avvolta nel mistero mentre icone di stile e di bellezza sono due attrici del passato, Brigitte Bardot e Jane Birkin.



Leisure - 08/06/2018

Polys Peslikas, il cipriota che racconta l’arte tradita

The misunderstanding. The misinterpretation. Due titoli per una mostra del celebrato artista cipriot [...]

Leisure - 14/04/2018

Anche Arisa sostiene SanNoLo nella notte dei Boni & Friends

Arisa che incanta il pubblico del Beltrade e Boni & Friends che sbancano la classifica dei talen [...]

Leisure - 21/11/2016

Rosanna Pannone: “Il mio libro è la passione che tutti vorrebbero vivere”

Rosanna Pannone, scrittrice campana 36enne, esordisce con un romanzo ad alta intensità emotiva (ed [...]

Top