Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 19/05/2020

Conan Horde, dalla Russia “il vestito per farsi ricordare”

Borchie, pelle, metalli. Dalla Mosca creativa arriva la storia di Aleksander e Anastasia, marito e moglie, che vogliono sentirsi "individui" con il loro abbigliamento. Che ha molto successo in tutto il mondo.

Più che S&M club, Conan Horde sembra ricordare un passato di guerrieri e conquiste delle grandi steppe dell’Eurasia. Un brand di moda nato in famiglia, dalla fantasia e dalla passione per le terre sinistre e i barbari sanguinari che le popolavano in momenti lontani, diventati mitici. Ci si veste così? Le vie della moda sono infinite, c’è un tempo e un luogo appropriato per tutto. E le creazioni di Aleksander e sua moglie Anastasia, che fanno anche da modelli a quello che vogliono far indossare al loro pubblico (foto d’apertura) sono apprezzate in tutto il mondo. Questo l’Instagram per entrare in connessione con questo mondo variegato e bizzarro fatto di piume e corpi imponenti, semi-scoperti. E questa è la nostra chiacchierata a distanza con Conan, l’eccentrico fondatore moscovita e ispiratore del progetto “Conan Horde”, dall’estetica post-Atlantidea, proprio come l’eroe nato dalla penna di Robert Ervin Howard.

Come hai costruito il negozio virtuale CeltConan e quale è stata la tua ispirazione?

Questo business è nato da solo, poiché volevo io stesso avere un’immagine individuale e impressionante! E poiché non potevo comprare abiti del genere, dovevo farlo da solo. Sono ispirato dal retrofuturismo, dalla vita dopo una catastrofe globale e dai guerrieri gladiatori.

Quando e dove hai iniziato?

È iniziato tutto qui a Mosca, ma quando è difficile dirlo …. 20 anni fa, ma per le persone al di fuori della mia cerchia è diventato più accessibile 5 anni fa.

Con quanti paesi hai contatti? Un abbigliamento del genere è più popolare in determinati paesi?

Siamo in contatto con tutto il mondo ma la maggior parte degli acquirenti ci chiama dagli Stati Uniti e ovviamente qui, dalla Russia, e poi i paesi europei.

L’hashtag più usato da Conan Horde è “Dress To Impress”, vestiti per farsi ricordare.

Qual è il tuo cliente tipo e che uso fa di questi abiti?

I nostri abiti sono principalmente per feste e festival, e se li indossi nella vita ordinaria hai bisogno di abbastanza coraggio, perché attirerai molta attenzione. Spesso questi look sono presi per servizi fotografici di moda e filmati. Quando li creo, mi immagino che siano degni di apparire sul tappeto rosso.

Quali materiali usi e come inventi le forme e gli stili?

Usiamo principalmente pelle e metallo. Raramente riesco a disegnare un’idea in anticipo, probabilmente solo per non dimenticare, di solito tutto funziona in modo pratico. Anche se il marchio è chiamato “l’orda di Conan”, Conan Horde, siamo solo in due, io, Aleksander, e mia moglie Anastasia, che partecipa anche alla creazione.

Hai un fotografo specifico o cambi?

Abbiamo un fotografo preferito, si chiama Sergei Romanov e ha questo profilo su Instagram. Quando organizziamo un servizio fotografico per la nostra nuova collezione, scegliamo sempre lui. Ma spesso altri fotografi usano i nostri abiti per delle riprese e talvolta realizzano foto adatte al nostro shop. Siamo una piccola impresa familiare e per ora abbiamo abbastanza pubblicità solo su Internet.

————————————–ENGLISH VERSION—————————————————–

How you construcetd CeltConan and what was the ispiration?

This happened by itself, as I wanted to look individual and impressive! And because I could not buy such outfits I had to do it myself. I am inspired by retrofuturism, life after a global catastrophe and gladiator warriors!

When did you start and where?

It began here in Moscow, and when it’s hard to say …. 20 years ago, but for people it became more accessible 5 years ago

How many countries you have contact with? Is it more popular in specific countries?

we contact worldwide! but most buyers from the United States and of course here in Russia, in second place European countries

What is your avarege customer and what use they do with these outfits?

our outfits are mainly for parties and festivals, and if you wear them in ordinary life you need enough courage, because you will attract a lot of attention! often our outfits are taken for fashion photo shoots and filming clips. I pretend that our outfits are worthy for appearing on the red carpet.

What materials you use and how yoy invent the shapes and the styles? Is there more than one designer?

We mainly use leather and metal. I rarely can draw an idea in advance (probably just so as not to forget), usually everything works out in a practical way. Although the brand is called the horde of Conan (CONANHORDE), there are only two of us, me and my wife Anastasia, she also participates in the creation.

Have you got one specific photographer or you change? The pictures are really nice, do you do advertise online only?

We have a favorite photographer, this is Sergei Romanov (@sergei.romanov.art) and when we arrange a photo shoot for our new collection, then of course he is! But often other photographers take ours outfits for shooting and sometimes they get photos suitable for us. We are a small family business and for now we have enough advertising on the Internet .



Fashion - 22/11/2017

Gretel Zanotti: “Tratto gli abiti come dei dipinti”

Ci si chiede spesso se la moda made in Italy confina con l'arte. Quella di Gretel Zanotti sicurament [...]

Society - 22/06/2019

Anche a Salerno la via del green chiama a raccolta i comuni

“La grande sfida che io lancio a tutte le amministrazioni è quella di costruire un percorso che p [...]

Design of desire - 10/03/2018

Le accademie al Din 2018 in zona Lambrate

Le accademie coinvolte nel distretto di Lambrate le accademie del design. Lambrate Design District, [...]

Top