Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 19/02/2020

Cuoio di Toscana si allea con Ermal Meta per divulgare l’artigianato

Coinvolti Roberto Ugolini, calzolaio su misura, Fabrizio Poletti, celebre liutaio e il famoso cantautore Ermal Meta.

Cuoio di Toscana è un cuoio da suola unico ed è il marchio nato come portavoce di un distretto, quello dell’industria conciaria toscana.

Il marchio Cuoio di Toscana esprime la vocazione all’eccellenza del Consorzio Vero Cuoio Italiano.

Il suo obiettivo principale è la diffusione di una più consapevole cultura del cuoio da suola.

Ermal Meta in una scena del video per Cuoio di Toscana.

Consumatori, produttori, designer e opinion leader nel settore della moda sono i primi destinatari delle sue attività di promozione e comunicazione.

Il Consorzio si prefigge di educare i suoi interlocutori a riconoscere e apprezzare la qualità superiore del cuoio da suola ottenuto con tecniche artigianali di lavorazione e la concia lenta al vegetale.

Alla Milano Fashion Week 2020, in questi giorni in avvio, il consorzio ha presentato un evento a Brera dove gli artigiani hanno realizzato incisioni dal vivo davanti agli invitati. Il linguaggio scelto è quello del cinema per esprimere il potenziale di unicità del brand.

Roberto Ugolini, Fabrizio Poletti ed Ermal Meta sono stati gli uomini di riferimento per il “fare” del cuoio: rispettivamente calzolaio su misura, celebre liutaio e famoso cantautore.

Ermal ha disegnato una chitarra in cuoio in mostra da Robertaebasta a Milano che poi verrà battuta all’asta.

Il brand Cuoio di Toscana è sinonimo di trasparenza, attenzione all’ambiente e qualità Made in Italy, valori che il Consorzio tramanda da generazioni e in cui si riconoscono tutte le Concerie ad esso associate.

Fotoservizio dalla Milano Fashion Week 2020: Daniela Fumarola per The Way Magazine



Society - 29/09/2018

Matteo Marzotto alla Charity Bike di Sicilia

Matteo Marzotto arriva in Sicilia in bicicletta per raccogliere fondi in favore della fondazione Ric [...]

Leisure - 16/06/2017

Le Icons del NeoPop raccontano le fusioni del nostro presente

Cosa distingue la Pop Art dal NeoPop? Se lo chiedono alla Deodato Gallery, uno dei centri di Milano [...]

Design of desire - 07/05/2019

Takt Project, le stalattiti luminose sotto i tunnel di Ventura Centrale

Takt Project ha portato a Milano un'installazione di design che cresce illuminandosi, e con il cresc [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!