Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 22/06/2016

Ermanno Scervino: uomini in salotto con le righe

Si chiama Urban Hero la collezione per l'estate 2017. Molto sartoriale contaminato dallo sportswear.

Ermanno Scervino ha creato un Urban Hero per l’estate 2017, un uomo che è a metà tra l’appassionato di tagli sartoriali e il fanatico dello sportswear. Gli opposti si attraggono nella collezione di tessuti inediti, che ha sempre grande spazio per le righe e un tocco di classe da salotto. Infatti, le foto che vedere nella nostra gallery sono ambientate in un lussureggiante living room con drappi e divani. Il capospalla dalle forme italianissime si abbina al pantalone in felpa. Il monopetto slim-fit in tessuto gobelin a motivo floreale è pensato per il giorno, nelle  tonalità  celeste,  salmone  o multicolor con rifiniture in denim chambray. Si vira pure sul canvas blu navy e fango impreziosito dal rever sapientemente ricamato a disegno Astrakan, che comunemente non si associa all’estate.

Ermanno Scervino internoCi sono poi versioni più informali in double di cotone nei colori scuri oppure in cotone e lino nei colori sabbia e blu navy per parka, bomber e duvet.

L‘uomo Scervino sceglie volentieri texture cashmere anche per i pantaloni e maglie girocollo a tinta unita dai colori pastello, con bordatura a righe, oppure a righe continue o interrotte, nei colori neri, blu navy, rosso, celeste e giallo.

Un po’ di streetwear affiora da camicie a motivo check o maxi felce dagli accenti cromatici blu, rosso e military green sotto le quali si intravedono maglie a righe dalla texture impalpabile. Immancabili e onnipresenti gli short in denim.

Per la sera anche doppiopetto e smoking realizzati in tessuto stretch dal fit ultra-slim , nei colori nero, blu navy e  per  la  prima  volta,  bianco. Accessori che completano l’armadio: borse in jacquard stampato a pois, indianine in nappa, in suede o denim e sneakers in pelle vivacizzano il look. Il motivo della riga è infine ripreso nelle cinture, realizzate in maglia o in micro-borchie.

Per info sul brand: qui

Per info sulle sfilate maschili: qui



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 15/02/2017

Laureus World Sports Awards, gli atleti giganti e i reali di Monaco

Ai Laureus World Sports Awards 2017 Alex Del Piero ha premiato Bebe Vio, la stella italiana della sc [...]

Leisure - 25/02/2018

Sannolo 2018, anche The Way Magazine e Mooziki a caccia di talenti

Sannolo è partito come una risposta scherzosa a Sanremo nel 2017 e si è trasformato in un trampoli [...]

Design of desire - 19/02/2018

Tramandare l’arte del legno, Riva 1920 lo fa ancora oggi

La Brianza, il distretto del mobile, l'arte di trasformare il legno in decoro e mobili funzionali pe [...]

Top