9 Agosto 2019

Felix and The Future tra musica e moda

"Nato sulla terra ma mai del tutto a casa", dice lo stilista messicano che è arrivato a creare per Phluid, il no-gender store americano.

9 Agosto 2019

Felix and The Future tra musica e moda

"Nato sulla terra ma mai del tutto a casa", dice lo stilista messicano che è arrivato a creare per Phluid, il no-gender store americano.

9 Agosto 2019

Felix and The Future tra musica e moda

"Nato sulla terra ma mai del tutto a casa", dice lo stilista messicano che è arrivato a creare per Phluid, il no-gender store americano.

Il poncho messicano-americano è una nuova mini-collezione creata da Felix and the Future, artista messicano. In vendita da Pluid, in America, “è stata creata come tributo alla mia educazione a cavallo tra due culture. Ho incorporato la classica giacca American Varsity con una coperta messicana tradizionale”, dice Felix che ha già un pubblico che lo segue nelle suea avventure musicali online. Ogni poncho racconta un aneddoto “di alcune delle mie esperienze crescendo da messicano-americano. Questo concetto è anche un’estensione del mio progetto musicale, Felix and the Future”.

Una caratteristica dei poncho di Felix and The Future è che hanno sempre un’indicazione di come e dove devono essere portati. E nomi fantasiosi.

Nato sulla Terra ma mai del tutto a casa, Felix and the Future dice di “inseguire falsi idoli tra il fisico e il surreale. L’album e i video musicali documentano il mio viaggio”. Un viaggio che potremmo descrivere attraverso tutto l’universo della “otherness”, cioè l’alternativa, l’altra cosa che non si regge sulla massificazione. Non per niente, stilisticamente, Felix si dichiara figlio di Kate Bush, Tori Amos, Elvis Presley, Dolly Parton, Klaus Nomi, TLC.

Read in:

English English Italian Italian
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Ferragamo porta fortuna a Sanremo

Facciamo un rapido conto: Gianni Morandi ha condotto brillantemente il Festival di Sanremo nel 2011 e 2012, Marco Mengoni l’ha

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”