Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 23/04/2020

Freitag mette online il laboratorio: design su tessuto su misura a distanza

Il brand di moda svizzero Freitag ha inventato un modo per tenere contatti con i clienti stimolandone la creatività in questo periodo di chiusura totale delle attività. Si chiama Sweat-yourself-Shop ed è un laboratorio pluripremiato situato nel cuore di Zurigo che sbarca online. E permette di ordinare prodotti disegnati e personalizzati su richiesta.

Qui è possibile prenotare una sessione online di bag design: www.freitag.ch/sweat-at-home

E ora vi diciamo come funziona.

F718 BUH – THE SELF-COMPOSED SHOPPER
Dotata di tasca esterna e punto di aggancio per le chiavi, F718 BUH è la borsa shopper ultrapersonalizzata, in materiale riciclato e realizzabile in esclusiva in prima persona presso lo Sweat-Yourself-Shop di FREITAG nel Kreis 4 di Zurigo. Il pezzo unico FREITAG per tutti coloro quelli che ne sanno sempre una più degli altri, i creativi ossessivo-compulsivi con più o meno gusto e tutti gli amanti del fai da te.

Tutto il bag design avviene tramite videochiamata. L’interessato o l’interessata può proiettarsi nel micro laboratorio e scegliere i singoli componenti della sua futura shopper F718 BUH ultra personalizzata, combinandoli secondo il proprio gusto. In caso di dubbi, gli esperti del laboratorio mettono a disposizione la propria competenza in fatto di teloni. Dopo tutto il duro lavoro che farà sudare sette camicie (ecco perché “sweat” nel titolo), i produttori e le produttrici di borse a distanza potranno godersi un meritato riposo per due-tre settimane, mentre la shopper che hanno progettato verrà assemblata per poi essere spedita.

Dal 1993 i due graphic designer Markus e Daniel Freitag hanno creato il marchio, in seguito alla necessità di ricercare una borsa funzionale, impermeabile e robusta per contenere i loro progetti. Ispirati dal traffico dei coloratissimi mezzi pesanti che tutti i giorni rombavano sulla tangenziale di Zurigo davanti alla loro abitazione, crearono una Messenger Bag utilizzando vecchi teloni di camion, camere d’aria usate e cinture di sicurezza. Così, nel salotto del loro appartamento, nacquero le prime borse FREITAG, tutte riciclate, tutte pezzi unici.

I due fratelli hanno cosi dato inizio a una rivoluzione nel mondo delle borse che da Zurigo è sconfinata nelle citta europee fino all’Asia, rendendo FREITAG il fornitore ufficioso di tutti i ciclisti urbani. Ora il processo arriva online in tempi di lockdown.



Leisure - 10/10/2017

Hard Ton: ecco la queer machine che piace all’estero

https://www.youtube.com/watch?v=gN52rOUfWF4 Massimo Bastasi e Mauro Copeta (DJ Wawashi) sono il d [...]

Fashion - 04/06/2018

Un altro ripescaggio anni 80: KAMANDA di Adidas Originals

Adidas Originals lancia una nuova silhouette all’avanguardia ispirata al movimento Terrace e all [...]

Design of desire - 03/07/2020

Torre Milano, Impresa Rusconi ha pensato a come sanificare l’aria

Nel momento più buio dell'emergenza Covid, anche il sindaco Beppe Sala ha parlato dei progetti di [...]

Top