Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 09/03/2020

Gucci Garden Galleria, il museo delle meraviglie di Alessandro Michele

Gucci Garden Galleria è uno dei posti dove il made in Italy prende davvero forma (e sostanza) davanti agli occhi dei visitatori. In un palazzo storico di piazza Signoria a Firenze, la favola di stile iniziata nel 1921 sotto il nome di Gucci, si dipana in tutto il suo splendore attraverso stanze ricolme di arte e ricordi.

Le stanze, ideate dall’attuale direttore creativo della maison, Alessandro Michele e curate da Maria Luisa Frisa, accolgono nuove narrazioni per mettere in scena il vocabolario Gucci e condurci in un territorio ipnotico, pieno di meraviglie. L’allestimento che c’è dall’anno scorso richiama, infatti, un vero giardino dove a germogliare sono le primizie della casa italiana che tanto successo ha all’estero.

Piazza della Signoria 10 Firenze: qui all’interno dello storico Palazzo della Mercanzia, che ospitava il Museo Gucci, c’è un museo concepito dal direttore creativo Alessandro Michele, con un negozio con articoli unici nel loro genere, la Gucci Osteria da Massimo Bottura, un ristorante dello chef tre stelle Michelin, e le sale espositive Gucci Garden Galleria.

Il maschile Mente androgina / Corpo eclettico è un omaggio di Alessandro Michele alla prima sfilata che portò alla maison nel 2015 la celebre camicia rossa con il fiocco per l’uomo.

L’archivio esposto nel Jardin d’Hiver è un trionfo della “guccitudine” o per meglio dire della “Guccification” come si diverte a scrivere la casa sui claim di magliette e borse. C’è uno splendido parato Gucci tian e di tutto: cappelli piumate, porcellane da tavola, gioielli che richiamano la natura, uccelli in metallo.

Bagology e Cosmic Colors sono i due ambienti che invece stimolano di più l’interesse dei Gucci fan, con un tuffo nelle preziose collezioni che hanno fatto la storia, sia degli abiti che delle borse.



Design of desire - 01/11/2019

“Le luci ti cambiano la casa”: ecco come sceglierle

Oggi che è tutta una corsa alla sostituzione del parco di illuminazione per il risparmio energe [...]

Leisure - 18/09/2018

Dopo Pechino Express avrete tutti il mal d’Africa

"Ho già il mal d'Africa e non vedo di tornare in Marocco" ci ha detto un entusiasta Costantino Dell [...]

Leisure - 03/01/2020

“Le realtà ordinarie”, pittura contemporanea a Bologna

Le realtà ordinarie a cura di Davide Ferri , è una mostra presso Salone Banca di Bologna di Palazz [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!