Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 03/03/2020

Il denim personalizzato da Selvedge Reserve per Candiani Denim

La capsule sarà disponibile presso il Candiani Store di via Mentana 3 a Milano con i capi più esclusivi creati con i suoi tessuti dai migliori brand di jeanswear del mondo.

Candiani Denim presenta Selvedge Reserve, una special label dedicata alle collaborazioni e agli special custom di designer e brand internazionali. Prima uscita questa capsule collection derivata dai suoi tessuti storici prodotti su telaio a navetta, di cui vedete le prime foto di indossati.

Questa prima release, progettata dal designer e Master del Denim Matias Sandoval, è disponibile da subito nello store del brand Denim di Piazza Mentana 3 a Milano.

In 75 anni di esperienza, l’impresa dall’interland milanese, è cresciuta fino a diventare il mulino per denim più raffinato e sostenibile del mondo, creando i tessuti che hanno dato vita all’industria del denim premium.

Candiani crede fermamente nell’importanza del Made in Italy, della Sostenibilità e dell’Innovazione, valori che sono profondamente intrecciati in ogni tessuto conferendogli inimitabili qualità e unicità.

Oggi l’azienda è conosciuta come l’azienda tessile più verde del mondo blu e produce per i nomi più prestigiosi sul mercato.

La capsule sarà disponibile presso il Candiani Store di via Mentana 3, il luogo dove Candiani Denim presenta i capi più esclusivi creati con i suoi tessuti dai migliori brand di jeanswear del mondo.

Selvedge Reserve rappresenta il meglio della produzione heritage di Candiani Denim, i suoi tessuti cimosati, prodotti su vecchi telai a navetta completamente restaurati. L’anima di un’azienda fondata nel 1938, oggi celebre per le sue innovazioni manifatturiere sostenibili.

Il master of Denim Matias Sandoval, figlio di una cultura del jeans che si basa su riutilizzo, ricerca, storia e conoscenza infinita di questo tessuto.

Fondatore del suo brand Matias Denim, è rinomato per ila sua visione post-heritage e si pone dal punto di vista creativo tra workwear autentico e avanguardia.

La capsule Selvedge Reserve disegnata da Matias combina gusto heritage e innovazione sostenibile. Tessuti di ultima generazione, tra cui capi stretch realizzati con la nuovissima tecnologia brevettata da Candiani Denim COREVA, il primo Denim stretch biodegradabile della storia, interpretati utilizzando trattamenti inediti che fondono tradizione ed estetiche contemporanee.

Ne è un esempio il Chore Coat, un blazer costruito con un tessuto canapa/cotone, prodotto senza l’utilizzo di plastiche e microplastiche grazie alle tecnologie di tintura N-denim e Kitotex. Un capo fortemente green anche grazie alla fantasia camouflage, laserata sul capo e dunque non lavata con chimici e acqua.

Alberto Candiani, global manager Candiani Denim, dice:Selvedge Reserve è l’etichetta con cui Candiani presenterà i suoi tessuti cimosati prodotti su vecchi telai a navetta interamente restaurati. Un nuovo progetto che rappresenta l’heritage tessile di un’azienda italiana fondata nel 1938, ma anche la sua forte innovazione sostenibile. Candiani Selvedge Reserve sarà una “special label” dedicata a collaborazioni e sviluppi customizzati sulle necessità dei migliori brand e dei veri intenditori di Denim”.

 



Society - 18/03/2019

Il green e la protezione intelligente animano la cosmetica moderna

Due tendenze irrinunciabili emergono dal Cosmoprof di Bologna edizione 2019: la cosmetica mondiale d [...]

Society - 27/10/2018

I 20 anni di World Pasta Day

Questa settimana si celebra il World Pasta Day (25 ottobre per la precisione) e sono 20 anni che nel [...]

Design of desire - 21/05/2019

NYCxDESIGN, tra i vincitori Moroso

Il  sistema di sedute Tape - un progetto Benjamin Hubert per Moroso - ha vinto i premi NYCXDesign n [...]

Top